HomeNewsThe Batman Part II : fissata la data d'uscita

The Batman Part II : fissata la data d’uscita

-

La Warner Bros ha annunciato che The Batman Part II, sequel del film di Matt Reeves con Robert Pattinson, uscirà il 3 ottobre 2025. Non ci sono particolari informazioni su questa nuova pellicola e, al momento, non si conoscono ulteriori dettagli. Nonostante non si sia stata svelata né la sinossi né la trama, James Gunn e Peter Safran hanno annunciato l’uscita di The Batman Part II in un evento Warner Bros lo scorso 30 gennaio.

Mentre Gunn e Safran stanno sviluppando un nuovo filone DC Universe, che include l’uscita nelle sale nel 2025 di Superman: Legacy, The Batman Part II di Reeves rimarrà una proprietà a sé stante e rientrerà nella nuova categoria DC Elseworlds.

Sempre Gunn ha annunciato che qualsiasi film o serie televisiva DC ambientato al di fuori dell’universo DC principale, riceverà il marchio DC Elseworlds, esattamente come funziona con DC Comics

The Batman Part II

Quali sono i prossimi progetti di DC Elseworlds?

Insieme al film sull’uomo pipistrello, i prossimi progetti del DC Elseworlds includono anche Joker: Folie à Deux di Todd Phillips con Joaquin Phoenix e Lady Gaga. Quest’ultimo film uscirà il 4 ottobre 2024, mentre per l’animazione sarà prodotta Teen Titans Go!, serie basata sull’omonimo fumetto.

Ci sarà anche un film separato su Superman con J.J. Abrams in produzione e Ta-Nehisi Coates alla sceneggiatura. Pattinson e Reeves continueranno ad esplorare il mondo relativo a Batman nell’Universo DC. E’ previsto anche un film sull’accoppiata Batman e Robin, basato sui fumetti The Brave and Bold.

Oltre al sequel della pellicola, è già stata programmata anche una serie spin-off incentrata sul personaggio di Oswald Cobblepot, ovvero Il Pinguino. Nel film di Matt Reeves il gangster deforme è interpretato da Colin Farrell, mentre nella versione di Tim Burton del 1992 era Danny De Vito.

The Batman, attualmente in programmazione su HBO MAX, ha avuto un grandissimo successo a livello planetario, incassando 770 milioni di dollari. Inoltre, ha ottenuto anche il plauso non scontato della critica, che ha apprezzato questa nuova reinvenzione thriller ad opera di Matt Reeves.

Matt Reeves
Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI