HomeRecensioni FilmOrgoglio e pregiudizio, il cult dei drammi in costume su Netflix

Orgoglio e pregiudizio, il cult dei drammi in costume su Netflix

-

Orgoglio e pregiudizio è un film del 2006 diretto da Joe Wright con come protagonisti Keira Knightley e Matthew Macfadyen. Il film, disponibile su Netflix, è tratto dall’omonimo romanzo di Jane Austen.

Orgoglio e pregiudizio

Orgoglio e pregiudizio – Trama

Orgolgio e Pregiudizo vede come protagonisti Elizabeth Bennet (Keira Knightley) e Lord Darcy (Matthew Macfayden), due giovani entrambi appartenenti alla borghesia inglese, ma con diversi ambienti familiari alle spalle.

La storia è ambientata nell’Inghilterra di fine Settecento e durante l’intera durata della pellicola il tema principale è quello del matrimonio. Elizabeth, spesso soprannominata Lizzy, appartiene a una famiglia della piccola borghesia inglese composta da lei, secondogenita, e altre quattro sorelle. L’ossessione della loro madre è quella di farle maritare.

Durante un ballo organizzato dal signor Bingley (Simon Woods), ricco proprietario terriero da poco stabilitosi nella tenuta accanto alla loro dimora, Jane (Rosamund Pike), la sorella maggiore, sembra catturare l’attenzione del giovane rampollo.

Lizzy, invece, contraddistinta da un carattere impertinente che la porta ad una spiccata capacità di osservazione e a dire sempre quello che pensa, ha un diverbio eloquente con il signor Darcy, ospite e amico del padrone di casa. Questo alterco tra i due sarà l’inizio di un rapporto contraddistinto dal tipico cliché dell’enemies to lovers.

La vita tranquilla del piccolo borgo inglese si trasforma gradualmente in un universo sempre più mondano con l’arrivo degli ufficiali dell’esercito, e in particolare del signor Wickham (Rupert Friend). Questo giovane ufficiale non è visto di buon occhio dal signor Darcy e per questo motivo ci saranno continui fraintendimenti nella relazione tra lui e Lizzy.

Orgoglio e pregiudizio

Orgoglio e pregiudizio – Recensione

Orgoglio e Pregiudizio è considerata un vero e proprio cult per quanto riguarda i drammi in costume. Il film, disponibile su Netflix, ha ricevuto quattro nominations ai premi Oscar del 2006.

Orgoglio e pregiudzio è considerato un vero e proprio modello per quanto riguarda la struttura da seguire per la creazione delle ambientazioni del passato . Del film è stata apprezzata la credibilità dei costumi e soprattutto l’interpretazione degli attori, da cui emerge l’alchimia tra i protagonisti. Il personaggio di Lizzy è da sempre stato molto apprezzato dai lettori di Jane Austen, ma l’interpretazione di Keira Knightley riesce a renderla una donna reale e un modello da seguire.

L’ambientazione del film si sposta dall’umile dimora dei Bennet, ai sontuosi balli presso il casale dei Bingley terminando nelle campagne della brughiera britannica. Nonostante il film sia ambientato nel Settecento, l’adattamento riesce a ricostruire la realtà storica di quel periodo, esattamente come era riuscita a fare la scrittrice britannica creando uno specchio del proprio tempo.

La colonna sonora di Orgolio e pregiudizio è stata realizzata da Dario Marianelli, lavoro che gli è valso una nomination agli Oscar. Il compositore italiano aveva già immaginato le musiche da inserire nel film prima che iniziassero le riprese. Wright infatti voleva che la musica risultasse appropriata per il 1797. Il regista voleva immaginare Jane Austen ascoltare quelle melodie nella sua quotidianità. Per restituire quest’effetto di autenticità Marianelli trovò ispirazione anche nelle Sonate per pianoforte di Beethoven.

Orgoglio e pregiudizio

Jane ed Elizabeth, due donne indipendenti

Alcuni spezzoni del film sono iniziati a diventare virali sui social, dimostrando la bellezza e l’autenticità senza tempo della storia. Sia la musica che alcuni filmati del film sono diventati contenuti apprezzati sia su TikTok che su Instagram. In seguito al successo planetario ottenuto da Bridgerton, numerosi abbonati Netflix hanno rispolverato questo capolavoro del passato.

Ovviamente quello che appassiona i vari utenti di Orgoglio e Pregiudizio non è solo la storia d’amore, ma anche la personalità della protagonista. Lizzy, infatti, si distingue dalle proprie coetanee per il suo desiderio di creare autonomamente la propria indipendenza. Questo personaggio è considerato l’alter ego della scrittrice. Infatti come viene rappresentato in Becoming Jane, pellicola biografica di Jane Austen con protagonista Anne Hathaway la scrittrice era una donna controcorrente.

Nonostante la storia raccontata sia d’amore, quello che emerge è il ritratto di una giovane donna determinata ad affermare se stessa. Lizzy appare come un personaggio intramontabile proprio perché ha il coraggio di decidere autonomamente, sbagliando e non avendo fretta.

Il contesto in cui entrambe le donne sono collocate è quello della provincia, che impedisce alle giovani ragazze di scegliere il proprio percorso di vita. La donna esiste solo perché è unita in matrimonio con un uomo. Entrambe hanno però il coraggio di staccarsi dal contesto e di affermare la propria unicità. In Orgoglio e Pregiudizio il simbolo dell’indipendenza di Lizzy è esplicitato dai capelli sciolti di Keira Knightley.

Orgoglio e pregiudizio – Il cast

Secondo un aneddoto raccontato dall’attrice Keira Knightley presso il talk inglese Graham Norton Show, Joe Wright inizialmente non l’aveva scelta. In seguito, dopo averla vista, aveva deciso di farle impersonare Lizzy perché non era abbastanza bella.

Orgoglio e Pregiudizio è la prima collaborazione tra Keira Knightley e Matthew Macfayden, che torneranno a lavorare sul grande schermo anche per Anna Karenina, diretto dallo stesso regista.

Fanno parte del cast anche altri importanti nomi come quello di Judi Dench, che interpreta Lady Catherine de Bourgh; Donald Sutherland nei panni del signor Bennet. Rosamund Pike è invece Jane, la maggiore delle sorelle Bennet, personaggio che si caratterizza per la bellezza e la timidezza.

Trailer

PANORAMICA

Regia
Soggetto e sceneggiatura
Interpretazioni
Emozioni

ULTIMI ARTICOLI

Orgoglio e pregiudizio è un film del 2006 diretto da Joe Wright con come protagonisti Keira Knightley e Matthew Macfadyen. Il film, disponibile su Netflix, è tratto dall'omonimo romanzo di Jane Austen. Orgoglio e pregiudizio - Trama Orgolgio e Pregiudizo vede come protagonisti Elizabeth Bennet (Keira...Orgoglio e pregiudizio, il cult dei drammi in costume su Netflix