Kitbag: a ridosso della produzione Ridley Scott cambia il cast

Kitbag – il nuovo film di Ridley Scott

Dopo un’annata ampiamente produttiva, che vanta i successi di The last duel e House of Gucci, Ridley Scott non si ferma e torna ancora dietro alla macchina da presa. Non si concede riposo lo storico regista, padre di capolavori che hanno fatto la storia del cinema (Blade runner, Alien, Il gladiatore). E per tornare sul set, con il suo Kitbag, sceglie di narrare in chiave personale la vicenda di uno degli eroi della nostra storia: Napoleone Bonaparte. Conditio sine qua non per la riuscita del progetto, a detta di Scott, era la partecipazione di Joaquin Phoenix nei panni del protagonista. L’attore, peraltro, aveva già lavorato ad una produzione di Ridley Scott, con la sua lodevolissima interpretazione di Commodo in Il gladiatore. Anche in questo caso la star (premio Oscar per la sua interpretazione in Joker) non ha esitato a dirsi disponibile.

Joaquin Phoenix interpreta Commodo in “Il gladiatore” di Ridley Scott.

Una new entry si aggiunge al progetto poco prima dell’inizio delle riprese

Per recitare al suo fianco nei panni di Giuseppina Bonaparte Ridley Scott aveva fatto ricadere la propria scelta sull’inglese Jodie Comer, già tra i protagonisti del recente The last duel insieme a Matt Damon e Adam Driver. Ma pare che la prossima sia un’annata particolarmente piena per l’attrice, a seguito dell’exploit che ha avuto nel 2021. Tanto impegnata, infatti, che per conflitti nelle tempistiche delle produzioni ha dovuto rinunciare alla parte nel nuovo film di Scott. Per sostituirla il regista ha scelto un’altra capace attrice che sta incontrando il favore del pubblico e della critica. Si tratta di Vanessa Kirby, giunta all’attenzione del pubblico con la sua interpretazione nella serie The crown e consacrata con la sua performance in Pieces of a woman (2021, Kornél Mundruczó), per il quale si è meritata una nomination agli Oscar e la vittoria della Coppa Volpi al Festival del cinema di Venezia.

Vanessa Kirby.
Eleonora Noto
Eleonora Noto
Laureata in DAMS, sono appassionata di tutte le arti ma del cinema in particolare. Mi piace giocare con le parole e studiare le sceneggiature, ogni tanto provo a scriverle. Impazzisco per le produzioni hollywoodiane di qualsiasi decennio, ma amo anche un buon thriller o il cinema d’autore.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI