HomeNewsGiochi Olimpici: "Amelie" e "Quasi Amici" rieditati per Parigi 2024

Giochi Olimpici: “Amelie” e “Quasi Amici” rieditati per Parigi 2024

Amelie” e “Quasi amici“, due classici del cinema francese contemporaneo verranno rieditati in occasione dei Giochi Olimpici di Parigi. Con tre o quattro milioni di fan delle Olimpiadi attesi in città, gli studi stanno sfruttando questa opportunità per presentare questi film iconici a un pubblico globale, aiutati dalla rara aggiunta di sottotitoli in inglese.

“Amelie”, originariamente uscito nel 2001 (in Italia uscito come “il favoloso mondo di Amelie”), è una storia fiabesca. Il film è diventato un fenomeno culturale, noto per il suo fascino eccentrico e la cinematografia innovativa.

“Quasi amici”, uscito nel 2009, è una commedia commovente che racconta la storia di un’amicizia improbabile tra un ricco tetraplegico e il suo ex detenuto badante, interpretato da Omar Sy. La performance di Sy gli è valsa il Premio César come Miglior Attore, rendendolo il primo attore nero a vincere questo prestigioso premio francese. Da allora ha guadagnato fama internazionale, interpretando, tra gli altri, la popolare serie Netflix “Lupin“.

Giochi Olimpici

Perchè far uscire nuovamente due classici del cinema francese durante i Giochi Olimpici?

Quest’ iniziativa mira non solo a fornire un confortevole rifugio dal caldo estivo nelle sale climatizzate, ma anche a celebrare e condividere i successi cinematografici francesi con un pubblico più ampio. Inoltre contribuisce a promuovere lo scambio culturale durante l’evento internazionale.

“Amelie,” invece, sarà distribuito su un numero simile di schermi da UGC il 24 luglio per “beneficiare della presenza di visitatori americani e asiatici“. Questo secondo una fonte vicina allo studio francese. Diretto da Jean-Pierre Jeunet, “Amelie” è diventato un film di culto e rimane tutt’oggi uno dei film francesi di maggior successo negli Stati Uniti. La commedia romantica vede Audrey Tatou nei panni di una giovane cameriera fantasiosa che cerca di aiutare le persone a trovare la felicità. “Amelie” ha incassato alla sua uscita oltre 33 milioni di dollari negli Stati Uniti e 173,9 milioni di dollari in tutto il mondo.

I Giochi Olimpici inizieranno il 26 luglio e terranno cerimonie e competizioni all’aperto in luoghi iconici di Parigi come la Torre Eiffel, il Palazzo di Versailles e Place de la Concorde.

Amelie
xr:d:DAFbNbkyCaY:2,j:4057812816,t:23022113
Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI