Lupin 3, il teaser della serie Netflix con protagonista Omar Sy

Il teaser trailer della terza parte di Lupin è stato rilasciato da Netflix sui suoi caneli social. La serie francese dei record, che negli ultimi anni ha raggiunto risultati importanti come rientrare nella Top 10 delle serie più viste non solo nei paesi europei, ma anche negli USA, tornerà prossimamente sulla piattaforma streaming.

Assane Diop (Omar Sy) tornerà a scontrarsi con lo spietato Pellegrini (Hervé Pierre), non più per vendicarsi di suo padre, ma per salvaguardare le due persone a lui più care, ovvero il figlio e la ex moglie Claire (Ludivine Sagnier).

Lupin 3, cosa aspettarsi da questa terza parte

“E’ stato fantastico essere al numero uno in Giappone, Corea, Brasile e altri Paesi che sono molto, molto lontani da casa. Siamo stati molto incuriositi e davvero felici: si è trattato di una vera sorpresa”.

Queste le parole di Omar Sy, un attore già noto al grande pubblico per film come Quasi Amici e Famiglia all’improvviso, ma che con il ruolo affidatogli da Netflix ha ottenuto un importante consacrazione internazionale anche nel mondo televisivo. Una grande sorpresa, un successo del tutto inaspettato che però deve essere riconfermato.

Cosa aspettarsi quindi da questa terza stagione dello Show?

Dopo essersi dato alla macchia, Assane deve imparare a vivere lontano dalla famiglia, ma non potendo sopportare la sofferenze causate alla moglie e al figlio, decide di tornare a Parigi per fare loro una folle proposta: lasciare la Francia e iniziare una nuova vita altrove. I fantasmi del passato però non scompaiono mai del tutto e un ritorno inatteso sconvolgerà i suoi piani”.

Questa la sinossi ufficiale della terza stagione della serie francese di Natflix.

Lupin 3 si preannuncia tanto interessante e avvincente come le precedenti parti, che erano riuscite in modo notevole ad attualizzare il personaggio nato dalla penna di Maurice Leblanc nel lontano 1905.

Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI