HomeTrailerAssassinio a Venezia trailer

Assassinio a Venezia trailer

-

Assassinio a Venezia: trailer e cast

Assassinio a Venezia è uscito il trailer ufficiale del nuovo film di Kenneth Branagh, che vestirà nuovamente i panni del protagonista e rinomato investigatore belga. Tratto dai romanzi di Aghata Christie, dopo il successo dei capitoli precedenti, Assassinio sull’Orient Express e Assassinio sul Nilo, torna ancora una volta il celebre detective Hercule Poirot per risolvere un nuovo intricato caso. L’uscita nelle sale italiane è fissata per il 14 settembre 2023, subito dopo la 80esima Mostra del Cinema di Venezia. Il film sarà infatti parte ufficiale del programma del Festival, sempre che non ci siano cambi dell’ultimo momento.

Il nuovo lungometraggio segue ancora una volta le avventure del detective belga e si basa sul romanzo Poirot e la strage degli innocenti, pubblicato nel 1969. Le vicende sono però state spostate da un piccolo villaggio inglese, alla storica città di Venezia, come esplicitato dal titolo. All’interno del cast si trovano attori d’eccezione tra cui Michelle Yeoh, Tina Fey, Riccardo Scamarcio, Jamie Dornan, Jude Hill, Kyle Allen, Camille Cottin, Ali Khan ed Emma Laird. A differenza dei capitoli precendenti, come evidente dal trailer, sembra che il film voglia enfatizzare lati horror, a fianco di temi tipici del giallo.

Trama

Le immagini e ambientazione presentate sembrano parzialmente distaccarsi dalla linea narrativa seguita nei capitoli precedenti, piuttosto fedeli alle versioni originali degli adattamenti cinematografici. Non solo sono grottesche, ma risultano particolarmente inquietanti, mostrando fenomeni soprannaturali. Poirot dovrà pertanto indagare, cercando di trovare una spiegazione logica agli avvenimenti.

Ambientato nell’inquietante Venezia del secondo dopoguerra, alla vigilia di Ognissanti, Assassinio a Venezia è un terrificante mistero che vede il ritorno del celebre investigatore Hercule Poirot. Ormai in pensione e in esilio volontario nella città più affascinante del mondo, Poirot partecipa con riluttanza a una seduta spiritica in un palazzo decadente e spettrale. Quando uno degli ospiti viene assassinato, il detective si ritrova in un mondo sinistro di ombre e segreti“.

Lucrezia Lugli
Lucrezia Lugli
La passione per il cinema mi ha accompagnato dall’infanzia all’età adulta, ma ho impiegato più del previsto a capire che sarebbe diventata la mia strada. Guardo ogni genere di contenuto da film a serie tv, questo comprende anche i più grandi successi delle piattaforme streaming.

ULTIMI ARTICOLI