HomeNewsTony Leung sarà presidente di Giuria al Tokyo Film Festival

Tony Leung sarà presidente di Giuria al Tokyo Film Festival

-

Tony Leung: presidente di giuria a Tokyo

Gli organizzatori hanno annunciato venerdì che Tony Leung sarà il presidente di giuria della 37° edizione del Tokyo International Film Festival. L’iconico attore di Hong Kong, che ha tenuto una masterclass al festival l’anno scorso, tornerà a Tokyo per coordinare una giuria che verrà annunciata in un secondo momento. Leung ha una lunga storia con il Tokyo Film Festival, avendo già partecipato in passato all’evento per presentare il suo film nel 2013 The Grandmaster.

Tony Leung è considerato uno dei più grandi attori asiatici. L’interprete, è conosciuto a livello globale per il suo lavoro a fianco del regista di Hong Kong Wong Kar-wai, la coppia ha collaborato a ben sette film insieme: Days of Being Wild (1990), Chungking Express (1994), Ashes of Time (1994), Happy Together (1997), In the Mood for Love (2000), 2046 (2004) e The Grandmaster (2013). Leung ha anche recitato in tre film — A City of Sadness (1989), Cyclo (1995) e Lust, Caution (2007) — che hanno vinto il Leone d’Oro al Festival di Venezia e nel 2023, sempre alla mostra, ha ricevuto il Leone d’Oro alla carriera.

Tony Leung

Le dichiarazioni

Siamo molto lieti e profondamente onorati che il signor Tony Leung sarà il presidente della giuria per il Concorso Internazionale in un momento in cui il TIFF sta rafforzando la sua presenza come principale festival cinematografico in Asia”, ha dichiarato in un comunicato Ando Hiroyasu, presidente del Tokyo Film Festival. “Il signor Leung, che ha una carriera illustre come uno degli attori asiatici più acclamati e ammirati a livello internazionale, ha partecipato al TIFF diverse volte in passato e ha molti fan in Giappone”.

Sono immensamente onorato di far parte della giuria del TIFF quest’anno. Il Giappone è vicino al mio cuore sotto molti aspetti e essere coinvolto nel celebrare il cinema in questo modo è per me un grande onore”, ha dichiarato Tony Leung.

L’attore ha poi proseguito “Dall’età di 12 anni, crescendo a Hong Kong, ricordo di essere andato a vedere tutti i classici film giapponesi di quel periodo. Questi entusiasmanti viaggi al cinema sono stati l’inizio di una grande storia d’amore tra il cinema giapponese, il popolo e la sua cultura per me, che è solo cresciuta nel tempo. Mi aspetto già che il festival sarà pieno di sorprese e molto divertente da presiedere, ne sono sicuro. Ciò che spero è che sarà un po’ un’avventura, con una selezione audace di film di qualità. Io semplicemente ‘sento’ quando si tratta di giudicare, fidandomi dei sentimenti dei miei colleghi giurati oltre che dei miei, e credo che questo contribuirà positivamente al processo di selezione.”

Lucrezia Lugli
Lucrezia Lugli
La passione per il cinema mi ha accompagnato dall’infanzia all’età adulta, ma ho impiegato più del previsto a capire che sarebbe diventata la mia strada. Guardo ogni genere di contenuto da film a serie tv, questo comprende anche i più grandi successi delle piattaforme streaming.

ULTIMI ARTICOLI