HomeNewsVince Vaughn - I dettagli sulla nuova serie crime ambientata in Florida

Vince Vaughn – I dettagli sulla nuova serie crime ambientata in Florida

-

Vince Vaughn a quanto pare ci porterà ad avere di nuovo paura della Florida dato che Apple TV + ha rivelato la data della prima e la prima serie di immagini per la sua prossima serie, Bad Monkey.

Sebbene la trama sia incentrata su un caso di omicidio, non è tutto serio poiché ricordiamo che la commedia vede protagonista Vince Vaughn (Due single a nozze e Freaky) nel ruolo principale di un agente di polizia retrocesso che cerca di riavere il suo lavoro. Adattato dall’omonimo romanzo bestseller del New York Times di Carl Hiassen, i primi due episodi arriveranno il 14 agosto 2024, con un totale di dieci episodi nella prima stagione.

vince vaughn

Come accennato in precedenza, Bad Monkey trova il suo personaggio principale in Andrew Yancy (interpretato per l’appunto da Vince Vaughn) un ex agente di polizia del dipartimento di polizia di Miami che, per un motivo o per l’altro, ha perso il lavoro e viene trasferito alle Keys come ispettore sanitario.

Pubblicità

Dopo che un gruppo di turisti durante una battuta di pesca si ritrova in un braccio umano, Yancy vede la porta spalancarsi per avere la possibilità di tornare in polizia: dovrà solo indagare, risolvere e provare un omicidio. Come se non bastassero gli ostacoli sulla sua strada, ci sono anche i selvaggi abitanti del posto e una scimmia cattiva.

Accanto a Vince Vaughn nel suo ultimo ruolo per il piccolo schermo c’è un cast corale che include Michelle Monaghan (The Family Plan), L. Scott Caldwell (The Fugitive), Rob Delaney (Deadpool 2), Meredith Hagner (Search Party), Alex Moffat (Saturday Night Live), Natalie Martinez (La Promesa del Ritorno), Ronald Peet (First Reformed) e Jodie Turner-Smith (After Yang). La commedia drammatica presenterà anche diverse apparizioni di alcuni volti molto familiari, tra cui Zach Braff (Scrubs) e John Ortiz (Fast and Furious), così come la nuova arrivata Charlotte Lawrence.

Federico Favale
Federico Favale
Anche da piccolo non andavo mai a letto presto. Troppi film a tenermi sveglio. Più guardavo più dicevo a me stesso: "ok, la vita non è un film ma se non guardassi film non capirei nulla della vita".

ARTICOLI RELATIVI