HomeRecensioni FilmProva a prendermi, un giovane Di Caprio inganna un impacciato Tom Hanks

Prova a prendermi, un giovane Di Caprio inganna un impacciato Tom Hanks

-

Prova a prendermi è un film del 2002 diretto da Steven Spielberg con protagonisti Leonardo Di Caprio e Tom Hanks. La pellicola è un adattamento del romanzo autobiografico Catch me if you can di Frank Abagnale Jr. Il film è disponibile su Netflix.

La pellicola ha ottenuto un ottimo successo venendo candidata ai Premi Oscar 2003. Le nomination sono state due: una per Cristopher Walken, come miglior attore non protagonista e l’altra per John Williams come miglior colonna sonora.

Prova a prendermi

Prova a prendermi – La trama

Il film, ispirato a una storia vera, racconta la carriera da truffatore di Frank Abagnale Jr (Leonardo Di Caprio). Sulle tracce di questo giovane impostore indaga l’agente dell’FBI Carl Hanratty (Tom Hanks).

Il giovane Abagnale infatti ha solo sedici anni quando scappa di casa in seguito al divorzio dei suoi genitori. Il padre di Frank, Frank Abagnale Sr (Christopher Walken), è indagato per problemi con il fisco statunitense. La famiglia Abagnale era rispettata e benestante, ma in seguito ai problemi del capofamiglia con il fisco statunitense sorgono i primi problemi. In primo luogo sono costretti a trasferirsi in una casa modesta e la moglie Paula (Nathalie Baye) sconvolta dall’accaduto inizia una relazione con un amico del marito.

Frank, trasferito da una scuola privata a una pubblica, si finge per una settimana un insegnante, iniziando così la sua carriera da truffatore. In realtà il ragazzo aveva visto alcune tattiche del padre, che per ottenere dei prestiti aveva fatto travestire il figlio da pilota, in modo da sembrare più benestante. Quando anche Frank Sr. scopre del tradimento della moglie i genitori divorziano e cosi Frank Jr. costretto a decidere tra il padre e la madre preferisce scappare di casa.

Il ragazzo inizialmente usa gli assegni del conto bancario intestatogli dal padre, ma quando il denaro si esaurisce si avvale di una nuova identità per versare gli assegni. Quando però alcune delle banche più rinomate di New York rifiutano di intascarsi gli assegni, Frank inizia a spacciarsi per un pilota della Pan Am. Frank così inizia a viaggiare per il mondo e ottiene persino una divisa con il suo nome. Nel mentre però Carl Hanratty specializzato in frode fiscale si accorge di lui e si mette così nelle sue tracce.

Prova a prendermi

Prova a prendermi – La recensione

Il film, tratto da una storia vera, alterna momenti di realtà a momenti di finzione. Questo alternarsi si percepisce nel racconto.

Innanzitutto il personaggio di Carl Hanratty non esiste ed è l’insieme di vari agenti dell’FBI che hanno avuto a che vedere con la vicenda di Abagnale. Spielberg in particolare si è ispirato al rapporto che Abagnale ha instaurato con Joseph Shea. I due hanno avuto un’amicizia durata per oltre trent’anni, ovvero fino alla morte si Shea avvenuta nel 2004.

Nel film è stata molto apprezzata l’interpretazione di Di Caprio che riesce ad essere credibile anche nei panni di un sedicenne nonostante avesse ventotto anni. In film usciti nello stesso periodo come The Beach e Gangs of New York, Di Caprio interpretava personaggi travagliati. In questo film invece il suo personaggio è quello di un ragazzo dal bell’aspetto e che grazie al suo fascino riesce a manipolare le persone.

Il film fa luce anche sul motivo del comportamento di Frank, sottolineando la sua adolescenza travagliata. Infatti viene automatico chiedersi se il suo stile di vita sia dovuto alla madre che si era poi risposata costruendo la sua vita insieme a un altro uomo. O se forse Frank sarebbe comunque diventato un truffatore visto l’esempio del padre.

Il film offre quindi un perfetto connubio tra umorismo, momenti drammatici e interpretazioni ineccepibili.

prova a prendermi

Prova a prendermi – Curiosità

La produzione del film nasconde alcuni segreti che lo rendono una delle realizzazioni più riuscite della cinematografia moderna.

Innanzitutto Leonardo Di Caprio si unì al progetto quando ancora non aveva un regista perché conosceva il libro autobiografico di Frank Abagnale Jr. Steven Spielberg scherzando ha infatti rivelato che è stato Di Caprio ad ingaggiare lui e non il contrario. Questo progetto arrivò per il regista in seguito a Minority Report, con Tom Cruise. Il film unisce elementi agli antipodi di Prova a prendermi, dato che si incasella nel genere noir, il protagonista era Tom Cruise.

Frank Abagnale Jr compare in un cameo nella pellicola, in cui interpreta un agente francese che arresta il suo personaggio. Inoltre Abagnale era molto diffidente verso la capacità di Di Caprio di riuscire a interpretarlo nel film, ma dopo aver visto la pellicola ne fu colpito.

John Williams, compositore della colonna sonora, ha ottenuto una nomination agli Oscar per il suo lavoro nella pellicola. Williams aveva già vinto cinque volte l’ambita statuetta per il suo lavoro nei film: The Schindler’s List; E.T. – L’extraterestre; Guerre Stellari; Lo Squalo e il Violinista sul tetto.

Il cast

Prova a prendermi è la prima e unica collaborazione tra Di Caprio e Spielberg. Spielberg ed Hanks invece si erano già incontrati nel set di Salvate il Soldato Ryan, film del 1998 grazie a cui il regista vinse il suo secondo premio Oscar. Tom Hanks invece grazie alla sua interpretazione aveva ricevuto una nomination, anche se l’Oscar era stato poi vinto da Roberto Benigni.

Oltre alle ottime interpretazioni dei protagonisti il film è composto da un cast stellare. Alcuni nomi noti appaiono solamente per pochi minuti come Jennifer Garner, Ellen Pompeo ed Elizabeth Banks, tutte all’inizio delle loro carriere. Tra vi vari attori della pellicola, oltre ai già citati Cristopher Walken e Nathalie Baye, ci sono Amy Adams, Martin Sheen e Brian Howe.

Il trailer

PANORAMICA

Regia
Soggetto e sceneggiatura
Interpretazioni
Emozioni

ULTIMI ARTICOLI

Prova a prendermi è un film del 2002 diretto da Steven Spielberg con protagonisti Leonardo Di Caprio e Tom Hanks. La pellicola è un adattamento del romanzo autobiografico Catch me if you can di Frank Abagnale Jr. Il film è disponibile su Netflix. La pellicola...Prova a prendermi, un giovane Di Caprio inganna un impacciato Tom Hanks