Finalmente l’alba: Willem Dafoe e Lily James

Finalmente l’alba: il nuovo film di Saverio Costanzo

Saverio Costanzo, già regista della serie televisiva di successo L’amica geniale e dei lungometraggi La solitudine dei numeri primi e Hungry hearts, pare essere al lavoro sul suo quinto lungometraggio. Il regista nel 2014 si era preso una pausa dal grande schermo, ma adesso si dice pronto a tornare dietro alla macchina da presa per un film, e per portare a compimento il suo progetto ha scelto un team d’eccezione. La pellicola sarà intitolata Finalmente l’alba (Finally dawn, per la distribuzione internazionale) e l’avvio della produzione pare essere imminente, addirittura entro la fine del mese di agosto. Lo scenario delle riprese sarà proprio quello italiano. Ancora nessuna indiscrezione è stata diffusa circa l’ensemble produttivo e nessuna specifica è stata fornita a proposito della trama, ma inizia a delinearsi in modo abbastanza chiaro il cast.

Finalmente l'alba

Stando alle recenti notizie diffuse ufficialmente dalla celeberrima testata Deadline, infatti, al cast del film si sarebbero appena aggiunti Willem Dafoe e Lily James. Il primo, interprete di indiscusso successo, da sempre ha dedicato una parte maggioritaria della sua carriera a progetti indipendenti o comunque non prettamente hollywoodiani, privilegiando produzioni estere, di nicchia o di esordienti. Nondimeno, altrettanto lampante è la sua inclinazione a lavorare con registi di primo piano, come testimoniano le sue partecipazioni a La fiera delle illusioni (Del Toro) o The Northman (Eggers). Al suo fianco sul set di Costanzo Lily James, per la quale Finalmente l’alba segna un’altra conferma dopo gli esordi sorprendenti con Mamma mia! e il recente successo di Pam & Tommy. Si uniscono al cast anche Rachel Sennott (Shiva baby) e Rebecca Antonac.

Eleonora Noto
Eleonora Noto
Laureata in DAMS, sono appassionata di tutte le arti ma del cinema in particolare. Mi piace giocare con le parole e studiare le sceneggiature, ogni tanto provo a scriverle. Impazzisco per le produzioni hollywoodiane di qualsiasi decennio, ma amo anche un buon thriller o il cinema d’autore.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI