HomeNewsJudi Dench potrebbe lasciare le scene dopo 60 anni di cinema

Judi Dench potrebbe lasciare le scene dopo 60 anni di cinema

-

Judi Dench ha goduto di una delle carriere più brillanti del mondo sia sul palco che sullo schermo, ma questa settimana ha lasciato intendere che il suo tempo nel cinema potrebbe essere finito per sempre.

La vincitrice dell’Oscar è apparsa l’ultima volta nel film Spirited del 2022 , ma questa settimana, quando ha partecipato al Chelsea Flower Show a Londra, ha rivelato di non avere altri progetti cinematografici in cantiere, dicendo a un giornalista: “No, no. Non riesco nemmeno a vedere!”

Il quotidiano Mirror riporta che, alla richiesta di ulteriori commenti sulle affermazioni di Dame Judi, il suo agente non ha avuto altro da aggiungere.

Dench ha 89 anni e soffre di degenerazione maculare degli occhi.

Judi Dench

Judi Dench e la sua carriera cinematografica

Questo è un cambiamento di atteggiamento rispetto alla sua determinazione ad andare avanti che ha condiviso con il presentatore Louis Theroux durante un’intervista televisiva a casa sua, dove disse: “Non voglio andare in pensione ma purtropppo Non sto facendo molto in questo momento perché non riesco a vedere bene”.

La Dench fece il suo debutto sul palcoscenico nel 1957 e divenne una delle attrici classiche più venerate al mondo. Si è guadagnata l’Oscar per la sua apparizione di otto minuti nei panni della Regina Elisabetta I in Shakespeare in Love del 1998, e ha trovato una base di fan completamente nuova con il suo ruolo di M, il capo di James Bond presso il servizio di sicurezza MI6, in otto film, a partire da nel 1995 con GoldenEye e termina con un cameo in Spectre del 2015.

Gli atri ruoli che le hanno permesso la candidatura all’Oscar sono nei film Chocolat, Iris – Un amore veroLady Henderson presentaDiario di uno scandaloPhilomena e Belfast.

La Dench si è aggiudicata nella sua lunga carriera svariati premi tra cui undici premi BAFTA, otto Olivier Awards, due Screen Actors Guild Award, due Golden Globe e un Tony Award.

Laura Pavanello
Laura Pavanello
Con la fantasia si può fare il più spettacoloso viaggio che sia consentito ad un essere umano". E questo per me è il cinema, il mio oggetto di studi, la mia passione, ma soprattutto il luogo dove i sogni diventano realtà.

ULTIMI ARTICOLI