Esterno notte, da stasera la miniserie di Bellocchio su Rai Uno

Esterno Notte, il sequestro di Aldo Moro in tre prime serate Rai

Da stasera e in tre prime serate andrà in onda Esterno notte, la miniserie diretta Marco Bellocchio sul sequestro di Aldo Moro. Presentata in anteprima allo scorso Festival di Cannes, debutterà il 14, 15 e 17 novembre in prima serata su Rai Uno. Sei puntate suddivise in due episodi per serata. La prima parte di Esterno notte ha debuttato nelle sale cinematografiche il 26 aprile, mentre la seconda il 9 maggio. Protagonista un incredibile Fabrizio Gifuni nei panni dell’allora presidente della DC, Margherita Buy in quelli di Eleonora Moro e Toni Servillo in quelli di papa Paolo VI. Nel cast anche Fausto Russo Alesi che interpreta Francesco Cossiga, Daniela Marra e Gabriel Montesi nei ruoli dei due brigatisti Adriana Faranda e Valerio Morucci. Accolta molto positivamente dalla critica, a mesi di distanza continua a far parlare di sé. Infatti, in occasione degli European Film Awards, Marco Bellocchio ritirerà il premio per la narrazione più innovativa (Award For Innovating Storytelling). Il film è stato anche presentato al New York Film Festival e al BFI London Film Festival. Si tratta di un prodotto audiovisivo italiano importante e tra i migliori che il cinema italiano ha prodotto quest’anno, un’opera imponente che stasera potrete vedere in chiaro su Rai Uno.

esterno notte

Tutto è nato da una foto

In diverse interviste Marco Bellocchio ha raccontato come è nata l’idea di un nuovo film su Aldo Moro. Il regista infatti gli aveva già dedicato una pellicola nel 2003 dal titolo Buongiorno,notte in cui ad interpretare il presidente della DC era Roberto Herlitzka. E’ stata una foto di Aldo Moro al mare, circondato dai bagnanti, che ha fatto nascere l’idea di raccontare un controcampo -così l’ha definito Fabrizio Gifuni- della vicenda rispetto al film del 2003. Se Buongiorno, notte raccontava del rapimento, la detenzione e l’omicidio, Esterno notte mostra il contorno della vicenda. Le reazioni della famiglia, della politica e dello stesso Vaticano che si è mosso in prima persona per chiederne la liberazione sono il punto di vista che Bellocchio ha scelto per raccontarci di uno dei casi di cronaca più sconvolgenti del nostro paese e che ancora oggi provoca sgomento. Appuntamento quindi per questa sera, domani sera e giovedì sera con Esterno Notte.

esterno notte
Tiziana Panettieri
Tiziana Panettieri
E’ un amore di lunga data quello tra me e il cinema, cominciato con cult come Halloween, IT e L’Esorcista e alimentato negli anni con il meglio dell’horror e del cinema di genere. Ammetto, però, d’aver subìto il fascino del cinema asiatico, mediorientale e sudamericano. Sono onnivora, non mi precludo nulla senza aver prima provato.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI