Emancipation – Will Smith torna sul grande schermo dopo lo scandalo

A solo pochi mesi dal clamoroso – e incredibilmente discusso – episodio che lo ha visto protagonista durante la scorsa notte degli Oscar, in un’infelice triangolazione che ha coinvolto anche la moglie Jada Pinkett e il comico Chris Rock, Will Smith sembra pronto a tornare sul grande schermo. Erano stati in molte le voci che vedevano nello scandalo la fine, o quantomeno la brusca interruzione, della carriera dell’attore (che curiosamente si collocava temporalmente in contemporanea a quello che è forse stato il suo apice professionale, in corrispondenza della sua pluripremiata performance in Una famiglia vincente). Ma meno di un anno dopo l’attore è già uno dei volti protagonisti del nuovo progetto targato Apple, che a sua volta sembra sempre più focalizzata su produzioni di livello e in grande stile, come testimonia il recente Macbeth firmato Coen. Il film in questione sarà intitolato Emancipation, e pare essere già pronto per la distribuzione.

Emancipation

Emancipation: il film Apple con Will Smith

Già mentre il progetto era in fase di sceneggiatura, curata da Bill N. Collage (Assassin’s Creed, Allegiant) la casa di produzione ha posto molta enfasi sul progetto. Enfasi che, in men che non si dica, si è moltiplicata esponenzialmente al momento dell’annuncio del regista, Antoine Fuqua (The guilty), e della partecipazione attoriale di Will Smith, sebbene non sia ancora certo quale ruolo rivestirà l’interprete. Emancipation segue la parabola del protagonista Peter, uno schiavo di una piantagione della Louisiana che scappa verso il nord degli Stati Uniti per unirsi alla Union Army. Oltre a quella di Smith, pare essere stata confermata nelle scorse la presenza nel film dell’attore Ben Foster (Hustle, Hell or high water). Le riprese del lungometraggio sono già state ultimate, e lo screening avvenuto nelle scorse ore testimonia che la pellicola sia a tutti gli effetti pronta per la fase di distribuzione. Tuttavia, pare che sarà impossibile vedere il film prima del nuovo anno: Apple ha infatti annunciato che sarà distribuito nel corso del 2023.

Eleonora Noto
Eleonora Noto
Laureata in DAMS, sono appassionata di tutte le arti ma del cinema in particolare. Mi piace giocare con le parole e studiare le sceneggiature, ogni tanto provo a scriverle. Impazzisco per le produzioni hollywoodiane di qualsiasi decennio, ma amo anche un buon thriller o il cinema d’autore.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI