HomeNews"The Office", il reboot con Greg Daniels e Michael Koman ottiene il...

“The Office”, il reboot con Greg Daniels e Michael Koman ottiene il via libera per la produzione

-

The Office sarà quindi una nuova produzione, con la stessa ambientazione della serie originale, o meglio del remake statunitense. La serie avrà un’impostazione mockumentary comica ed è ancora senza titolo. Sabrina Impacciatore e Domhnall Gleeson sono tra i protagonisti della nuova serie, le cui riprese inizieranno a Luglio e il cui cast completo ancora non è stato dichiarato.

The Office, cosa sappiamo sulla nuova produzione?

The Office, serie amatissima tanto da avere già dei remake molto famosi, sembra stia per tornare sul piccolo schermo. A gennaio Greg Daniels, sceneggiatore di prodotti di successo come Saturday Night Lives, aveva rivelato di aver aperto una sala idee al fine di sviluppare ed esplorare idee per una serie successiva a The Office, vincitrice di un Emmy. Il nuovo progetto non è un reboot. A quanto si apprende, il piccolo gruppo di scrittori più fidati di Daniels ha scritto diversi episodi per le prime stagioni, mentre il casting continua con un focus sul personale dell’ufficio e potenzialmente su un altro protagonista della serie.

Sono passati più di dieci anni ormai da quando l’ultimo episodio di The Office è andato in onda sulla NBC. Daniels ha adattato The Office della NBC per il pubblico americano, basandosi sull’omonima serie di successo della BBC di Ricky Gervais e Stephen Merchant. La serie ha debuttato nel 2005 con un cast che comprende Steph Carell, John Krasinski, Rainn Wilson, B.J. Novak, Jenna Fischer, Mindy Kaling, Leslie David Baker, Melora Hardin, Kate Flannery, Brian Baumgartner, Ed Helms, Oscar Nuñez e Craig Robinson. La serie è durata 9 stagioni prima di concludersi nel 2013, con James Spader che ha assunto il ruolo di protagonista dopo l’abbandono di Carell nella settima stagione.

- Pubblicità -

La serie comica senza titolo di Daniels/Koman è prodotta esecutivamente da Daniels e Koman insieme a Ricky Gervais, Stephen Merchant, Howard Klein, Ben Silverman e Banijay Americas (ex Reveille).

Alessia Morresi
Alessia Morresi
Amo l'arte in generale, ma il cinema è da sempre stato la mia più grande passione. I miei registi preferiti sono Wes Anderson e Quentin Tarantino, entrambi eclettici e in continua ricerca di una loro marca di artisticità. Non ho un genere preferito, ma sicuramente un buon thriller cattura immediatamente la mia attenzione.

ULTIMI ARTICOLI