HomeNewsSydney Sweeney interpreterà Christy Martin

Sydney Sweeney interpreterà Christy Martin

-

Sydney Sweeney: scritturata per un nuovo ruolo

La talentuosa Sydney Sweeney, reduce dal successo della commedia romantica Anyone But You e dal film horror “Immaculate”, sta per cambiare nuovamente genere. Interpreterà infatti la pioniera della boxe Christy Martin in un nuovo biopic che potrebbe essere un futuro titolo in concorso a Cannes, del progetto si occuperà Black Bear.

Sotto la guida del regista australiano David Michôd, noto per pellicole viscerali come Animal Kingdom e The King, il progetto attualmente senza titolo racconterà la vera storia dell’ascesa di Martin a diventare la pugile donna più famosa negli Stati Uniti durante gli anni ’90. Secondo i produttori ddel film si tratterà di una sorta di Rocky al femminile.

Sydney Sweeney

Chi era Christy Martin?

Dotata di un talento naturale per il pugilato, la sua vita cambiò nel 1989 quando incontrò il suo manager, e in seguito marito, Jim Martin. Abbattendo barriere, divenne la prima donna a firmare con l’iconico promotore Don King, e l’unica pugile femminile a comparire sulla copertina di Sports Illustrated. Il suo carisma, il suo aspetto attraente e la sua resilienza sul ring le valsero un appassionato seguito di fan e la portarono a diventare campionessa dei pesi welter. Ma dietro la pubblica immagine ben costruita, affrontò demoni personali, relazioni tossiche e un brutale tentativo di omicidio.

- Pubblicità -
Sydney Sweeney

Le dichiarazioni di Sydney Sweeney

Questo è materiale fertile per Sydney Sweeney, considerando la sua passione per il pugilato e le arti marziali miste, come ha dichiarato ai microfoni di Deadline: “Ho praticato grappling e kickboxing dai 12 ai 19 anni. Ho desiderato tornare sul ring, allenarmi e trasformare il mio corpo. La storia di Christy non è leggera, è fisicamente ed emotivamente impegnativa, ha molto peso. Ma amo sfidare me stessa“.

Sydney Sweeney ha proseguito dicendo: “Christy Martin non solo ha legittimato il pugilato femminile, ha superato gli stereotipi di genere e ha lottato contro abusi emotivi, fisici e finanziari. Sono appassionata del mondo della lotta, la storia di Christy mette in luce la sua incredibile ascesa al vertice mostrando le lotte della fama dietro le quinte. Mi sento obbligata a raccontare la storia di una donna che ha affrontato tante avversità e non ha permesso che la sconfiggessero. È potente ed emozionante“.

Cosa sappiamo

Il regista Michôd ha dichiarato in merito alla pugile che sarà interpretata da Sydney Sweeney: “Ho realizzato numerosi film su uomini danneggiati e desideravo fare un film su una donna con un’energia feroce dentro di lei. Quando ho scoperto la storia di Christy Martin due anni fa, ho saputo di averla trovata. La sua ferocia è intelligibile e giustificabile e il pubblico ne sentirà la mancanza a causa delle circostanze che è stata costretta a sopportare“.

La versatilità di Sydney Sweeney come attrice è davvero impressionante. Dai film romantici, horror, fino ai biopic, mostrando una gamma sempre più vasta. La storia dell’ascesa di Martin nel mondo della boxe, superando numerosi ostacoli lungo il cammino, sarà sicuramente avvincente, specialmente con l’impegno dell’attrice nel rappresentare gli aspetti emotivi e fisici del personaggio. Resta solo da aspettare e vedere se Sweeney sarà all’altezza anche di questo ruolo.

Lucrezia Lugli
Lucrezia Lugli
La passione per il cinema mi ha accompagnato dall’infanzia all’età adulta, ma ho impiegato più del previsto a capire che sarebbe diventata la mia strada. Guardo ogni genere di contenuto da film a serie tv, questo comprende anche i più grandi successi delle piattaforme streaming.

ULTIMI ARTICOLI