HomeNewsSpider-Man 4: Tom Holland tornerà a una condizione

Spider-Man 4: Tom Holland tornerà a una condizione

-

Tom Holland, l’ormai affermato volto di Spiderman nel Marvel Cinematic Universe, ha rivelato di voler tornare nei panni di Peter Parker, con Spider-Man 4, ma soltanto a una condizione.

Spider-Man 4 è in fase di sviluppo presso i Marvel Studios da qualche mese. Nei giorni scorsi, Tom Holland ha però rivelato che le trattative per riprendere il ruolo di Peter Parker sono state bloccate dallo sciopero degli sceneggiatori attualmente in atto – quindi il cinecomic si unisce alla lista di progetti Marvel attualmente in stand-by che per ora comprende: Blade, Deadpool 3 e Thunderbolts –.
Durante una recente intervista, la giovane star del MCU ha rivelato che il suo ritorno non è bloccato solo dallo sciopero, ma anche da una condizione fondamentale che ha fatto presente alla produzione, e che pretende sia assolutamente rispettata.

Spider-Man 4, quali sono le condizioni per il ritorno di Tom Holland?

Dopo l’enorme successo di Spider-Man: No Way Home – che ha riportato sullo schermo anche Tobey Maguire e Andrew Garfield – Tom Holland ha ripensato alla sua decisione di abbandonare l’MCU, prendendo in considerazione l’ipotesi di tornare nei panni dell’Uomo Ragno.

Il suo coinvolgimento in Spider-Man 4 è però legato a una condizione fondamentale e difficile da raggiungere. L’ha confidata lo stesso attore ai microfoni di Yahoo Entertainment:

Se non riusciremo a trovare un modo per competere con il successo del terzo film, il quarto sequel si avvierà sicuramente sul viale del tramonto.

Tom Holland, dunque, ha imposto una clausola fondamentale ai Marvel Studios e alla Sony.
Spider-Man: No Way Home ha conquistato pubblico e critica anche per il suo “effetto nostalgia”. Sarà difficile trovare una storia con lo stesso impatto emotivo, soprattutto ripartendo dal punto in cui si trova al momento Peter Parker.

Spider-Man 4


Secondo i fan, Spider-Man 4 dovrebbe costituire la conclusione del percorso di questa versione di Peter. In seguito dovrebbe passare il testimone a Miles Morales – il cui debutto in live action è stato confermato dagli stessi Studios –.
Tom Holland, dal canto suo, ha già espresso la volontà di “rendere giustizia” al personaggio, facendo progredire il suo percorso in maniera coerente e matura:

Penso che se si continuerà a rendere giustizia a Peter Parker tornerò a interpretarlo. Se continueremo a far progredire il suo percorso e a migliorare i film, dando loro ancora più significato, sarò presente. Sarei sicuramente il ragazzo più fortunato del mondo se potessi tornare di nuovo nei panni di Peter. Stanno accadendo delle cose, dobbiamo semplicemente attendere per scoprire cosà succederà.

Non resta quindi che attendere ulteriori aggiornamenti per scoprire il destino di Spider-Man 4, di Tom Holland e del suo Peter Parker.

Carlotta Pinto
Carlotta Pinto
Scrittrice per la carta e per il web, appassionata di cinema e serie tv.

ULTIMI ARTICOLI