HomeRecensioni Serie TVSkam Italia 6, la nuova generazione

Skam Italia 6, la nuova generazione

-

Skam Italia 6, la nuova stagione è disponibile dal 18 gennaio su Netflix. Nella nuova stagione la protagonista è Nicole Rossi e tramite il suo personaggio si apre la nuova generazione della serie tv. La serie è ideata da Ludovico Bessegato.

Skam Italia 6

Skam Italia 6 – La trama

Asia (Nicole Rossi) è la leader del gruppo Rebelde. Il collettivo, che nella scorsa stagione si era candidato alle elezioni del Liceo Kennedy perdendole, sarà il gruppo protagonista di questa serie.

Asia, a differenza di quello che fa percepire agli altri, è una ragazza che si sente molto sola. I genitori infatti sono da sempre stati concentrati sulla carriera della sorella Fiamma (Chiara Ferrara). Inoltre il suo ragazzo Ben (Leo Rivosecchi) sta frequentando l’anno all’estero, e studia per questo in America.

Asia si sente sola e trascurata e inizia così a soffrire di un disturbo alimentare. In seguito all’ennesimo evento vuoto, organizzato con la lista per sensibilizzare i compagni su alcune problematiche contemporanee vuoto, la ragazza cade in una profonda depressione.

Arriva a sollevare la vita della ragazza un nuovo personaggio, Giulio (Andrea Palma). Il ragazzo sotto l’aurea da perdente nasconde un passato misterioso. Giulio vive a Ciampino e nel bel mezzo dell’ultimo anno delle superiori decide di trasferirsi al Kennedy.

Questa scelta provoca notevole curiosità nel gruppo Rebelde e anche l’apertura di Giulio verso il gruppo dei fasci fa sorgere numerosi interrogativi in Asia. Giulio cosa le nasconde?

A fare da contorno alla storia ci sono poi le altre Rebelde: Viola (Lea Gavino), Fiorella (Benedetta Santibelli) e Rebecca (Maria Camilla Brandeburg). Nell’ultimo episodio della serie sarà esplorata la quotidianità della vita di queste ragazze, ognuna con problemi diversi. Il filo conduttore è sempre lo stesso: non parlarne con le amiche per paura di apparire debole. L’ultima canzone dell’ultimo episodio, Ufo Robot, metaforicamente esprime le potenzialità e il sogno dei ragazzi liceali, volare sopra le proprie insicurezze.

Skam Italia 6

Skam Italia 6 – La recensione

Asia è una ragazza forte e travolgente. In questa stagione però tutti gli stereotipi e le incertezze che possiamo avere su di lei crollano.

La sua battuta sempre pronta e la sua sicurezza sono in realtà le su armi per interfacciarsi in un mondo da cui si sente respinta. Asia come tutte le ragazze della sua età ha le sue insicurezze e si sente abbandonata sia dal suo ragazzo che dalle sue amiche.

Molto importante è il modo in cui viene trattato il tema dei disturbi alimentari, non vi è un eccesso di retorica. Il problema viene semplicemente mostrato attraverso le sue varie fasi. Asia non capisce neanche di stare male, fino al primo campanellino d’allarme, ovvero la perdita dei capelli.

Interessante è il modo in cui anche i personaggi delle precedenti stagioni entrano nel racconto. Alcuni solo attraverso delle apparizioni, altri invece avranno dei ruoli fondamentali, come ad esempio Silvia. Anche lei infatti avendo vissuto il problema dei disturbi alimentari sulla propria pelle farà scattare il campanellino d’allarme in Asia che deciderà così di curarsi.

I problemi trattati, come del resto avviene spesso nelle serie di Bessegato, non sono drammi televisivi. Le insicurezze affliggono quotidianamente i ragazzi e spesso vengono trascurate, non sempre è facile chiedere aiuto. Questa stagione mostra il lento processo di insinuazione dei disturbi alimentari all’interno delle piccole crepe con cui i ragazzi convivono quotidianamente.

Skam Italia 6

La nuova generazione

L’ultima stagione di Skam Italia racconta una nuova generazione di personaggi. I nuovi ragazzi seppur essendo legati in qualche modo ai protagonisti delle stagioni precedenti, sono un nuovo gruppo.

Distaccandosi dalla serie originale, che arrivava fino alla quarta stagione, Skam Italia ha potuto trattare tematiche legate al territorio italiano. Un esempio è la lotta del gruppo Rebelde contro le iniziative dei fasci.

Sensibilizzando inoltre anche su tematiche utili come il centro in Umbria in cui decide di andare Asia per curarsi. Tutti questo elementi presenti nella trama permettono di fare da cartina tornasole per alcuni problemi che affrontano molti ragazzi.

Il cast

Nel cast di SKam Italia 6 ci sono numerosi nuovi personaggi, ma anche un focus nella storia di alcuni protagonisti poco centrali nelle stagioni precedenti.

Per quanto riguarda il gruppo delle Rebelde le quattro ragazze sono interpretate da Nicole Rossi, Lea Gavino, Benedetta Santibelli e Maria Camilla Brandenburg.

Nuovi personaggi sono inoltre rappresentati dagli interessi amorosi della protagonista Asia e sono interpretati da Leo Rivosecchi e Andrea Palma.

Nel cast inoltre riappaiono alcuni attori delle stagioni precedenti come Ludovica Martino, Federico Cesari, Beatrice Bruschi e Francesco Centorame. Inoltre i personaggi di Silvia e Chicco Rodi avranno dei ruoli fondamentali nella serie e saranno interpretati da Greta Ragusa e Lorenzo Vigevano.

In conclusione

Skam Italia si conferma ancora come un prodotto che riesce ad entrare nel cuore dei ragazzi. La preoccupazione era che i nuovi personaggi non riuscissero ad affezionare il pubblico. Invece attraverso una narrazione del quotidiano, con inquadrature che fanno percepire i sentimenti dei personaggi, anche questa stagione ha riscontrato il favore del pubblico.

La narrazione di Skam si distingue dalle altre serie per un racconto che non contiene elementi tipici del tv drama, ma ha l’unico scopo di narrare la vita di adolescenti tipici della contemporaneità.

Il trailer

PANORAMICA

Regia
Soggetto e sceneggiatura
Interpretazioni
Emozioni

ULTIMI ARTICOLI

Skam Italia 6, la nuova stagione è disponibile dal 18 gennaio su Netflix. Nella nuova stagione la protagonista è Nicole Rossi e tramite il suo personaggio si apre la nuova generazione della serie tv. La serie è ideata da Ludovico Bessegato. Skam Italia 6...Skam Italia 6, la nuova generazione