HomeNewsSally Ride sarà interpretata da Kristen Stewart

Sally Ride sarà interpretata da Kristen Stewart

Sally Ride, astronauta e fisica che divenne la prima donna americana a volare nello spazio, sarà interpretata da Kristen Stewart. Per l’attrice questo è il debutto televisivo in una serie televisiva. Il nome della serie sarà The Challenger. L’astronauta ha fatto parte della classe di astronauti della NASA del 1978, la prima ad essere diversificata e non composta da soli uomini bianchi.

Maggie Cohn sarà la sceneggiatrice e showrunner; tra i suoi precedenti lavori figurano American Crime Story, The Staircase e Narcos: Messico. La serie molto probabilmente sarà distribuita da Prime.

Kristen Stewart

Come è nata la scelta di produrre la serie?

La serie è basata su The New Guys, un libro scritto da Meredith E. Bagby, che collabora con Sedgwick e Valerie Stadler in Big Swing. I due sono anche produttori esecutivi.

Questo film da una parte racconterà la storia successiva a The Right Stuff, che era basato sul libro di Tom Wolfe sullo scontro culturale che si verificò quando i migliori piloti di caccia del mondo si lanciarono nella corsa allo spazio in cui l’America era impegnata con i russi. La NASA cercava di diversificare i piloti e l’equipaggio del programma Space Shuttle. Ride è stata la prima donna e il primo membro della comunità LGBTQ+ a volare nello spazio. In quel programma c’erano anche i primi astronauti neri e asiatici americani e una coppia sposata. Hanno superato tutti i rigorosi test per diventare i primi della classe, e l’ego, l’ambizione e il romanticismo hanno fatto parte dello scontro culturale. Erano anche molto brillanti.

In un momento in cui non si vendono molte cose sul mercato, come è stato possibile realizzare un progetto impegnativo come questo? Sedgwick ha spiegato che la genealogia che ha portato alla realizzazione del progetto è stata molto lenta e riflessiva. Un lungo lavoro non portato alla luce da un giorno all’altro, ma un lavoro nato dalla continua collaborazione tra un gruppo di persone.

Gruppo formato da persone eterogeneamente diverse, e metaforicamente uguali al gruppo di astronauti di cui faceva parte Sally Ride. L’attenzione si concentra su questo gruppo di astronauti selvaggi e feroci appena reclutati, tutti molto diversi tra loro. E poi, coltivando il sentiero di Oppenheimer, racconta anche la storia della Commissione Rogers che indagò sul disastro del Challenger, a cui Ride partecipò.

Alessia Morresi
Alessia Morresi
Amo l'arte in generale, ma il cinema è da sempre stato la mia più grande passione. I miei registi preferiti sono Wes Anderson e Quentin Tarantino, entrambi eclettici e in continua ricerca di una loro marca di artisticità. Non ho un genere preferito, ma sicuramente un buon thriller cattura immediatamente la mia attenzione.

ULTIMI ARTICOLI