lunedì, 25 Ottobre, 2021

Il Padrino: 5 cose da sapere sul capolavoro di Coppola

Il Padrino di Francis Ford Coppola, non è solo uno dei più grandi film mai realizzati ed il capostipite indiscusso dei film gangster, è la narrazione tragica della malavita come dinastia familiare, con i suoi valori oscuri e i suoi dogmi inviolabili. Il Padrino è l’epopea della mafia. La mafia, un termine spaventoso che non viene mai pronunciato nel film, ma che scorre prepotente sullo schermo,  senza esaltazioni, ma soprattutto senza  remore. Grazie all’interpretazione leggendaria di Marlon Brando e di un giovane e sconosciuto Al Pacino, Francis Ford Coppola ha realizzato un capolavoro di ineguagliabile bellezza.

Di seguito trovate 5 curiosità su Il Padrino:

-Per il ruolo di Don Vito Corleone, la Paramount avrebbe voluto  Ernest Borgnine, Edward G. RobinsonOrson Welles o George C. Scott. Ma alla fine venne scelto Marlon Brando.

Al Pacino fu scelto personalmente da Coppola. Il regista andò contro la volontà della produzione, che voleva nella parte di Michael  attori come Jack Nicholson, Dustin Hoffman e Robert Redford.

-James Caan fece il provino per la parte di Michael Corleone, ma venne scelto per la parte di Sonny.

-Nel cast ci sono tre membri della famiglia di Coppola: Talia Shire ,sorella del regista nella parte di Connie, Carmine Coppola (padre del regista), Sofia Coppola, la figlia del regista, nel ruolo del neonato Michael Francis Rizzi, nella memorabile scena del battesimo.

-Il film venne girato a tempo di record:62 giorni.

ARTICOLI RELATIVI

RIMANI CONNESSO

35,124FansLike
15,300FollowersFollow
2,244FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI