HomeDisney PlusDisney Plus, le uscite di dicembre

Disney Plus, le uscite di dicembre

-

Fantasy per ragazzi, animazione supereroistica, Indiana Jones e la Raffaella nazionale: questo e molto altro nel mese di dicembre su Disney Plus. L’archeologo più amato del grande schermo arriva con la sua conclusiva avventura. Indiana Jones e il Quadrante del Destino sarà disponibile in streaming a partire del 15 dicembre. Un grande flop al botteghino che è però pronto a conquistare minuti e minuti di visite in piattaforma, magari diventando il prodotto più visto in questo 2023.

Le ultime settimane di dicembre saranno poi decisamente le più calde: Il 20 si avrà un attesissimo debutto, ovvero quello della serie fantasy Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, e la nuovissima (diciassettesima) stagione di American Dad. Occhi puntati sull’opera tratta dai romanzi di Rick Rordan e sulla quale si hanno aspettative molto alte visto che i romanzi sul figlio di Poseidone non hanno ancora visto una degna trasposizione. Il 22 fa poi il suo ritorno la serie Marvel What If…?, che con un episodio al giorno per nove giorni riempirà le giornate di queste festività 2023. L’Osservatore torna a mostrare i multiversi cosmici e le loro differenti realtà. Sul finire RAFFA, il documentario sull’icona italiana Raffaella Carrà tutt’ora amatissima e celebrata in tutto il globo.

Queste le principali uscite del mese di dicembre su Disney Plus, che con nuove uscite ed esclusive d’eccezione si conferma come una delle padrone dello streaming.

disney plus
Un immagine tratta dal film Indiana Jones e il Quadrante del Destino

Disney Plus, le uscite del prossimo mese

  • Theater Camp: Un’estate a tutto volume – 6 dicembre
  • Diario di una Schiappa a Natale – Si Salvi Chi Può! – 8 dicembre
  • Indiana Jones e il Quadrante del Destino – 15 dicembre
  • Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – 20 dicembre
  • American Dad (diciassettesima stagione) – 20 dicembre
  • What If…? (seconda stagione) – 22 dicembre
  • RAFFA – 27 dicembre
Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ULTIMI ARTICOLI