HomeNewsPriscilla: parla la protagonista

Priscilla: parla la protagonista

-

Priscilla Presley ha parlato dell’adattamento del suo romanzo Elvis and me. Il film, che si intitola proprio Priscilla, è nelle sale statunitensi dal 3 novembre. Durante un incontro organizzato da People a Las Vegas, l’attrice si è espressa circa l’adattamento realizzato da Sofia Coppola. Pur confermando alcuni timori riguardo l’adattamento, la fiducia nei confronti della regista l’ha convinta della bontà dell’idea. Un fattore molto importante nella realizzazione di Priscilla è stato, a detta dell’autrice, proprio la consapevolezza che Sofia Coppola sia una regista molto capace e sensibile. La vedova Presley ha anche aggiunto che probabilmente non avrebbe permesso a nessun altro regista di girare un film tratto dal suo libro. Così come è convinta di non permetterlo a nuovamente in futuro.

Priscilla: il cast, Venezia, la distribuzione

Priscilla vede nel cast Cailee Spaeny nel ruolo della protagonista e Jacob Elordi in quelli di Elvis. Nel film è presente anche la figlia della coppia, Lisa Marie interpretata da Emily Mitchell. Lisa Marie, morta all’inizio di quest’anno, aveva espresso critiche riguardo la realizzazione del film. Critiche che nascevano, a suo dire, per una rappresentazione scorretta del padre nella storia. Priscilla Presley, invece, oltre ad autorizzare l’opera, figura anche come produttrice. Un altro grande scoglio per Sofia Coppola è stato quello delle musiche. Infatti, la società che detiene i diritti sulle canzoni di Elvis non ne ha concesso l’utilizzo.

Il film è stato presentato al Festival del Cinema di Venezia, dove ha ottenuto un’accoglienza generalmente positiva. L’interpretazione di Priscilla è valsa, inoltre, a Cailee Spaeny la Coppa Volpi per la migliori interpretazione femminile. Un ruolo che potrebbe portare l’attrice anche ad una nomination agli Oscar secondo alcune fonti. L’uscita del film era inizialmente prevista per la fine di ottobre negli Stati Uniti e ha subito un leggero slittamento a causa degli scioperi. Non è ancora nota la data di uscita nelle sale italiane.

ULTIMI ARTICOLI