HomeNewsEmily Blunt prenderà una pausa dal cinema

Emily Blunt prenderà una pausa dal cinema

-

Emily Blunt: progetti

Emily Blunt è un’attrice britannica comparsa all’interno di numerosi film quali Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, A Quiet Place e Il Ritorno di Mary Poppins. L’ultimo progetto a cui ha partecipato è Oppenheimer di Cristopher Nolan, in arrivo nelle sale italiane il 23 agosto 2023. La donna ha sempre manifestato il suo grande amore per il cinema, considerata un’arte irrinunciabile, condivisa anche attraverso il marito, John Krasinski, conosciuto per The Office. Dopo molteplici anni di luminosa carriera Blunt ha però affermato che prenderà una pausa dalla recitazione. Non è la prima volta in cui un attore decide di abbandonare temporaneamente Hollywood, come già accaduto a Jennifer Lawrence, tornata recentemente nei cinema con il suo nuovo film Fidanzata in Affitto.

Emily Blunt

Le motivazioni della pausa

Durante un’intervista a Table for Two con Bruce Bozzi, Emily Blunt ha spiegato le sue motivazioni:

Per un anno non lavorerò. Ho lavorato parecchio negli ultimi mesi e la mia figlia maggiore ha nove anni, siamo nell’ultimo anno a una sola cifra. E credo che ci sono pietre miliari della loro giornata che sono importanti da vivere quando sono così piccoli. Del tipo: ‘Mi svegli tu domattina? Mi porti a scuola? Mi verrai a prendere? Mi metti a letto?’. Ho bisogno di essere presente, l’ho avvertito nelle ossa”.

Oltre ad essere presente per i propri figli sembra che anche qualcun’altro abbia bisogno delle attenzioni di Emily Blunt:

Abbiamo salvato un cucciolo che è assolutamente bellissimo. Non volevo prendere un cane, ma le bambine insistevano e John era d’accordo. Non mi dispiace alzarmi presto al mattino con il cane perché lo fa anche John, così possiamo parlare al mattino e tenermi al passo prima che le bambine si alzino e inizi la giornata” ha affermato Emily Blunt, aggiungendo poi: “Adoriamo guardare The Voice insieme“.

Sembra che le argomentazioni di Emily Blunt siano più che valide perchè ci saranno sempre altri provini e possibilità di partecipare a nuovi film, ma gli anni perduti a lavorare piuttosto che a fianco dei propri figli non potranno essere recuperati.

Lucrezia Lugli
Lucrezia Lugli
La passione per il cinema mi ha accompagnato dall’infanzia all’età adulta, ma ho impiegato più del previsto a capire che sarebbe diventata la mia strada. Guardo ogni genere di contenuto da film a serie tv, questo comprende anche i più grandi successi delle piattaforme streaming.

ULTIMI ARTICOLI