Home Curiosità Dirty Dancing: aneddoti e curiosità sul cult anni '80

Dirty Dancing: aneddoti e curiosità sul cult anni ’80

“Era l’estate del 1963, tutti mi chiamavano ancora Baby e a me non dispiaceva affatto. Era prima che uccidessero Kennedy, prima dei Beatles, quando credevo nell’impegno civile e soprattutto quando non avrei mai pensato che al mondo potesse esistere un altro uomo oltre a mio padre.”. La frase di apertura di Dirty Dancing, il film romantico con protagonisti Patrick Swayze e Jennifer Grey, che racconta una delle storie d’amore più famose del cinema: quella tra Johnny Castle e Baby Houseman.

Dirty Dancing è arrivato nelle sale nel 1987 in punta di piedi ed ha conquistato il grande pubblico a passo di danza. Il film è accompagnato scena per scena da canzoni indimenticabili, prima fra tutte (I’ve Had) The Time of My Life. Una ballata diventata l’emblema di Dirty Dancing, che non può che riportare alla mente la scena finale del film, con Johnny e Baby nell’esibizione di un meraviglioso e coinvolgente passo a due.  

Di seguito sono riportate alcune curiosità su Dirty Dancing:

-Patrick Swayze e Jennifer Grey avevano già recitato insieme nel film  Alba Rossa e si mal sopportavano. Tra i due non scorreva buon sangue neanche sul set di Dirty Dancing, ma nonostante l’antipatia reciproca, riuscirono ad avere una chimica eccezionale nel film.

-Dirty Dancing è ambientato in estate, ma le riprese si svolsero in autunno, cosa che ha richiesto che le foglie sugli alberi fossero dipinte di vernice verde.

-La scena d’amore tra Johnny e Baby è stata votata come una delle scene più sexy della storia del cinema.

– Il regista Emile Ardolino ha voluto solo ballerini professionisti  nel film.

-La canzone She’s Like The Wind è stata scritta e cantata da Patrick Swayze.

-La scena del lago è stata girata in ottobre al Lake Lure, in Nord Carolina. Faceva molto freddo, e nelle inquadrature non ci sono i primi piani, perché le labbra dei protagonisti erano diventate viola per via dell’acqua gelida.

-La pellicola ha avuto un budget  di 6 milioni di dollari ma ne ha incassati 214.000.000 in tutto il mondo.

-La scena in cui  Johnny sfiora Baby durante le prove di ballo e lei scoppia a ridere per il solletico, è vera e non studiata. Come è vera la seccatura dipinta sul volto di Patrick Swayze, stufo di ripetere la scena, che venne però inserita nel montaggio del film.

Dirty Dancing, il film maledetto.

Dirty Dancing oltre il successo mondiale, si è guadagnato negli anni la triste nomea di film maledetto. Sono molti gli accadimenti tragici associati al film:

-Lo studio di produzione Vestron Video, nonostante gli enormi guadagni di Dirty Dancing, fallì nel 1990 dopo aver prodotto una serie di flop.

-Il successo del film ha bloccato la carriera di Jennifer Grey, che veniva sempre e comunque identificata con il personaggio di Baby. La stessa cosa accade a Patrick Swayze, ma lui ebbe una seconda possibilità grazie al film Ghost.

-L’attore Max Cantor  smise di recitare per dedicarsi alla scrittura, ma poi morì con un overdose di eroina a 32 anni.

-Il regista Emilie Ardolino morì di AIDS nel 1993.

-Jennifer Stahl, una delle ballerine del film, fu uccisa nel 2001.

-Il protagonista Patrick Swayze  è morto a 57 anni per un cancro al pancreas.

Anna Rita Constà
Appassionata di cinema sin dall'infanzia, amo documentarmi continuamente sulla settima arte. Guardo il cinema a 360 gradi, ma prediligo i film comici e d'azione italiani e statunitensi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

10 curiosità sul Joker di Todd Phillips

0
"Ti sei accorto di come è diventato là fuori, Murray? Ti capita mai di uscire dallo studio? Sono tutti lì a strepitare e urlare...