HomeNewsWonka, il regista è entusiasta dell'interpretazione canora di Timothée Chalamet

Wonka, il regista è entusiasta dell’interpretazione canora di Timothée Chalamet

-

Sin dal suo annuncio, Wonka ha fortemente interessato il pubblico grazie alla voglia di respirare di nuovo le atmosfere che nel 2005 avevamo amato con La fabbrica di cioccolato. Wonka è infatti il prequel del famoso film di Tim Burton con Johnny Depp nei panni di Willy Wonka, l’eccentrico creatore della fabbrica di dolciumi più pazza del mondo.

In Wonka, invece, i panni del giovane Willy saranno vestiti da uno dei più talentuosi attori della Hollywood contemporanea, quel Timothée Chalamet che si era fatto conoscere dal pubblico con Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino, e che poi è letteralmente esploso lavorando con grandi registi e produzioni come Dune, Bones and All, The French Dispatch.

Ed è proprio un particolare talento dell’attore ad aver colpito Paul King, il regista di Wonka.

Wonka

Wonka, le doti canore di Chalamet

In Wonka non mancheranno i momenti musicali (un po’ come accadeva nel film di Burton) e lo stesso Timothée Chalamet ha dovuto cimentarsi con canto e ballo. Secondo King, però, il giovane se l’è cavata egregiamente.

Chalamet, infatti, è stato scelto dal regista dopo che questo ha visto diversi video su YouTube in cui l’attore ballava e cantava in un musical ai tempi del liceo. Da lì in po’ è stato amore a prima vista e Paul King ha affermato di non aver mai avuto dubbi su chi dovesse interpretare il giovane Willy Wonka.

Ecco le sue dichiarazioni complete:

Ha una bellissima voce” ha affermato Paul King riguardo a Chalamet. “Mi ha ricordato Bing Crosby. Copre una vasta gamma, perché parte da un paio di momenti più grandi e spettacolari per arrivare a scene più vere, di pura emozione e lui è in grado di fare tutto. Finirà che sembrerò un fan impazzito. Nel romanzo gli Umpa Lumpa cantano parecchio e Roald Dahl usa sempre i versi. Ma non volevo che il film diventasse un musical dove le persone cantano tra loro i dialoghi senza alcun motivo apparente. Volevo che assomigliasse più a un film con delle canzoni che a un musical

Quanto hype abbiamo quindi nel vedere Timothée e tutti gli altri attori coinvolti (troveremo Hugh Grant, Olivia Colman, Rowan Atkinson) cimentarsi con tutte queste scene musicali?

Ricordiamo che il film uscirà nelle sale il 20 dicembre 2023.

ULTIMI ARTICOLI