Violent Night, il trailer della nuova ed insolita commedia natalizia

Violent Night (Una Notte Violenta e Silenziosa) è il nuovo film prodotto dai coniugi David Leitch e Kelly McCormick, già produttori di pellicole come John Wick, Io sono nessuno e Bullet Train. I due hanno presentato il film al New York Comic On il giorno 7 Ottobre, mentre l’uscita negli Stati Uniti è prevista per il 2 Dicembre del 2022.

Violent Night è diretto dal regista norvegese Tommy Wirkola, mentre la sceneggiatura è scritta da Patrick Casey e Josh Miller. Gli interpreti sono invece John Leguizamo, Cam Gigandet, Alex Hassell, Alexis Louder e il più famoso David Harbour, noto al grande pubblico per il ruolo di Hopper nella serie Stranger Things.

Violent Night, un film natalizio non convenzionale

“Quando un gruppo di mercenari attacca la tenuta di una famiglia benestante, Babbo Natale deve intervenire per salvare il giorno di festa”.

Questo il soggetto di Violent Night, un prodotto natalizio che sembra distaccarsi dalla classica commedia divertente tipica di questo filone, per lasciare spazio a sparatorie e violente risse. Ovviamente, da come si vede anche dal trailer rilasciato dalla Universal Pictures, saranno presenti le tipiche atmosfere del periodo di Natale e non mancheranno certo scene divertenti ed esilaranti. Un protagonista, quello interpretato da Harbour, chiamato a salvare non solo le festività, ma anche le vite di una famiglia attaccata durante la notte da una banda di armati criminali. Il tutto vestendo il tipico vestito rosso e bianco di Santa Clause, che qui invece che caricarsi in spalla dolci e regali, porta con se mazze e asce con le quali colpire gli aggressori che gli intralciano il cammino.

Ancora non si sa nulla circa l’uscita nelle sale italiane o su eventuali piattaforme streaming, ma visto il cast e la produzione è molto probabile che nei migliori cinema italiani sarà possibile vedere Violent Night già nei primi giorni di Dicembre.

Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI