HomeNewsUna pallottola spuntata: Pamela Anderson nel cast

Una pallottola spuntata: Pamela Anderson nel cast

-

La Paramount Pictures ha rilasciato le sue nuove uscite ma tra tutte ce ne è una che ha già destato l’interesse di tutti: il reboot della commedia cult Una pallottola spuntata.

Il reboot del film è previsto per il 18 luglio 2025, con protagonista l’attore Liam Neeson. Akiva Schaffer dirigerà e sarà produttore esecutivo. Dan Gregor e Doug Mand hanno scritto la prima bozza della sceneggiatura insieme a Schaffer, con il quale hanno collaborato al film vincitore del Primetime Emmy, Cip & Ciop agenti speciali.

Il progetto è basato sul film del 1988, con l’attore Leslie Nielsen, Una pallottola spuntata e sulla serie tv del 1982 Quelli della pallottola spuntata del trio di registi Jim Abrahams, David Zucker e Jerry Zucker.

Una pallottola spuntata

Una pallottola spuntata: il ruolo di Pamela Anderson

I dettagli sulla trama del reboot sono ancora top secret ma è noto che Liam Neeson vestirà i panni del Tenente Frank Debrin, iconico ruolo in precedenza appartenuto a Leslie Nielsen.

Per quanto riguarda, invece, il ruolo che assumerà Pamela Anderson, l’attrice dell’iconica serie tv Baywatch, impersonerà il personaggio di Jane Spencer, l’interesse amoroso, con un mix di sensualità e stupidità, del Tenente Debrin, ruolo precedentemente interpretato dall’attrice Priscilla Presley.

Pamela Anderson è notoriamente la modella di Playboy che meglio ha sfruttato la sua bellezza per diventare una celebrità internazionale grazie al successo della serie tv Baywatch. Ha fatto il suo debutto sul grande schermo recitando nel film action di David Hogan Barb Wire, che è stato ferocemente criticato.

Tuttavia si è rispolverata e ha continuato ad appoggiarsi alla sua immagine con nuovi progetti e nella parodia del film horror Scary Movie 3. È apparsa anche in numerosi reality. È poi tornata sotto i riflettori grazie al documentario Netflix Pamela, A Love Story.

Il suo ritorno ora in un nuovo progetto al fianco di un attore candidato all’Oscar è l’ultimo indicatore di un viaggio tortuoso e vario.

Laura Pavanello
Laura Pavanello
Con la fantasia si può fare il più spettacoloso viaggio che sia consentito ad un essere umano". E questo per me è il cinema, il mio oggetto di studi, la mia passione, ma soprattutto il luogo dove i sogni diventano realtà.

ULTIMI ARTICOLI