lunedì, 19 Aprile, 2021
HomeNews"The Staggering Girl", Il cortometraggio di Luca Guadagnino, arriverà su MUBI nel...

“The Staggering Girl”, Il cortometraggio di Luca Guadagnino, arriverà su MUBI nel 2020

Il 2019, dopo due pellicole consecutive, è stato privo di un nuovo lungometraggio del regista Luca Guadagnino. Dopo film come: “Chiamami col tuo nome” e “Suspiria” del 2018, i fan hanno atteso con ansia ciò che il regista avrebbe realizzato. Ma per fortuna, anche se quest’anno non ha visto la luce un nuovo lungometraggio, Guadagnino ha realizzato un cortometraggio, intitolato “The Staggering Girl”, e alla fine arriverà sulla piattaforma streaming MUBI in breve tempo.

The Staggering Girl

“The Staggering Girl” non è il tipico cortometraggio. La genesi del progetto nasce dalla collaborazione tra il regista e designer Pierpaolo Piccioli, che lavora con Valentino. “The Staggering Girl” racconta la storia di una donna che deve andare a Roma per prendersi cura della madre anziana.

Il cortometraggio è diretto da Guadagnino, basato su una sceneggiatura di Michael Mitnick. Mitnick è probabilmente meglio conosciuto per il suo lavoro in progetti come “The Giver” e “The Current War”. “The Staggering Girl” sarà interpretato da Julianne Moore, Mia Goth, KiKi Layne, Kyle MacLachlan, Marthe Keller e Alba Rohrwacher.

The Staggering Girl

Anche se non siamo ai livelli dei film precedenti, i fan di tutto il mondo avranno la possibilità di dare guardare “The Staggering Girl” quando debutterà su MUBI il 15 febbraio 2020.

Alessandro Marangiohttps://www.moviemag.it
Autore e narratore, cresciuto tra gli abbracci di un Leone nei pressi dell'Overlook Hotel, gestito da Don Vito Corleone, con cui si divertiva a giocare ad 8 1/2. Negli anni '90 viene arrestato, nei pressi di Casablanca, dal tenente Ripley, per aver sparato 400 colpi con una 44 Magnum, e portato davanti al colonnello Kurtz, che lo manda alla Tyrell Corporation per essere terminato(r). Salvato dal soldato Ryan, riprende la strada di Casa dove incontra ladri di biciclette, sette samurai e iene che fanno la dolce vita. Finalmente, sul viale del tramonto, dopo i soliti sospetti degli spietati drughi, corre fino all'ultimo respiro, per indossare le sue adorate scarpette rosse. Scrive da sempre nel suo studio, nei pressi di Cinecittà, mentre beve white russian, mangia filo spinato e piscia Napalm.

Invia una replica

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

RIMANI CONNESSO

35,344FansLike
15,400FollowersFollow
2,282FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI