martedì, 26 Ottobre, 2021

The son: ultimate le riprese del nuovo film di Zeller

The son – regia e genesi

The son sarà il titolo del prossimo film di Florian Zeller, le cui riprese sono state portate a termine nelle scorse ore. Il regista francese cavalca ancora l’onda del meritato successo del suo precedente film, The father, grande protagonista della scorsa stagione cinematografica, culminata con la vittoria dell’Oscar al miglior attore da parte di Anthony Hopkins e alla miglior sceneggiatura non originale. Anche per questo nuovo progetto, come per The father, l’ispirazione per il lungometraggio è da ritrovarsi in un’opera teatrale dello stesso Zeller, drammaturgo oltre che regista. Per mezzo di una foto di se stesso con un ciak, Zeller sancisce la fine delle riprese diffondendo la notizia ai fan tramite i suoi canali social. La pellicola è prodotta da Ciné@. Film4, Embankment Films, Neddy Dean Productions, Ingenious Media e See-Saw Films. La distribuzione è stata attualmente affidata a Sony, e per il momento si parla di un’uscita nelle sale (quantomeno quelle statunitensi) prevista genericamente per il 2022.

Il cast del film

Il cast di The son non ha certo nulla da invidiare a quello del precedente The father. Anzi, pare che dopo il successo del precedente film Zeller non abbia riscontrato alcuna difficoltà nel reperire attori di altissimo livello disposti a collaborare con lui. Tra i protagonisti figureranno Hugh Jackman (Bad education) nei panni di Peter, Laura Dern (Big little lies, Jurassic world: Dominion, Storia di un matrimonio e Piccole donne nella versione di Greta Gerwig), in quelli di Kate, Vanessa Kirby (Pieces of a woman) in quelli di Beth ma anche Zen McGrath (Nicolas). Il film vedrà inoltre il grande ritorno di Anthony Hopkins (Il silenzio degli innocenti). Nel cast figurano inoltre Nancy Baldwin, Akie Kotabe (Mr. Yama), William Hope (Andrew) e Danielle Lewis (Jessica).

Eleonora Noto
Laureata in DAMS, sono appassionata di tutte le arti ma del cinema in particolare. Mi piace giocare con le parole e studiare le sceneggiature, ogni tanto provo a scriverle. Impazzisco per le produzioni hollywoodiane di qualsiasi decennio, ma amo anche un buon thriller o il cinema d’autore.

ARTICOLI RELATIVI

RIMANI CONNESSO

35,124FansLike
15,300FollowersFollow
2,244FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI