HomeNewsThe Movie Critic: Tom Cruise nel film di Tarantino?

The Movie Critic: Tom Cruise nel film di Tarantino?

-

Mentre The Movie Critic si appresta ad essere girato da Quentin Tarantino, un’altra grande celebrità potrebbe unirsi al progetto: Tom Cruise. Il curriculum del regista, composto da nove pellicole, vanta un ensemble di interpreti straordinari. Basti pensare solamente al cast di Pulp Fiction, Bastardi senza gloria e The Hateful Eight. Questi tre film potrebbero da soli riempire rapidamente il Dolby Theater con il livello straordinario di star associate.

Indiscutibilmente, uno dei migliori cast assortiti diretti da Quentin Tarantino, è venuto fuori dal suo epico nono film, C’era una volta a…Hollywood. Con la durata di quasi tre ore, il film vincitore agli Academy Awards, presenta attori di peso come Leonardo Di Caprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Margaret Qualley, Al Pacino, Timothy Olyphant, Dakota Fanning, Bruce Dern, Kurt Russell e un Austin Butler ai primi passi a Hollywood.

L’interpretazione di Pitt nei panni del tranquillo e carismatico stuntman Cliff Booth, ha fatto guadagnare all’attore di Bullet Train un Premio Oscar come miglior Attore Non Protagonista. Cliff Booth è rimasto uno dei migliori personaggi sia della filmografia di Pitt che dello stesso Tarantino.

The Movie Critic

Tarantino aveva considerato Tom Cruise in passato per il ruolo di Cliff Booth

Mentre Brad Pitt e Leonardo DiCaprio erano le prime scelte di Quentin Tarantino per i ruoli di Cliff Booth e Rick Dalton, il regista ha anche considerato diverse altre coppie per il ruolo in C’era una volta a… Hollywood. Una di queste coppie includeva una stella di grande fama con cui Tarantino non ha ancora lavorato.

La star in questione era proprio Tom Cruise. Oggi, l’attore è più noto per i suoi lavori dedicati al genere d’azione (e per salvare gli studios), in particolare con i franchise di successo Mission: Impossible e Top Gun. Tuttavia, la sua abilità come attore va ben oltre le acrobazie action a cui ci ha abituati.

Anche perchè Cruise, è stato tre volte nominato all’Oscar (quattro se si conta il suo ruolo di produttore in Top Gun: Maverick), recitando in opere prestigiose come Nato il quattro luglio, Jerry Maguire, Magnolia e, naturalmente, Tropic Thunder. Secondo Tarantino durante un’intervista al podcast “Happy Sad Confused”, la considerazione di Cruise per il ruolo di Cliff Booth era abbastanza seria da portare Tarantino e il divo a una conversazione riguardo al ruolo.

Tom Cruise The Movie Critic

Ci sarà un’eventuale collaborazione per The Movie Critic?

La risposta di Tarantino alla discussione è stata nient’altro che positiva, definendo Tom Cruise un “bravo ragazzo“, e addirittura dichiarando con orgoglio che gli piacerebbe lavorare con lui su un altro progetto in futuro. La decisione di scegliere Pitt invece di Cruise, è stata presa per ottenere la giusta coppia di attori per i protagonisti principali. Cosa che ha approfondito ulteriormente affermando che tutto si riduceva a creare un aspetto di realismo.

“Quindi la realtà è che avevo circa otto diverse coppie di attori che potevano andare insieme in modo realistico in questo tipo di situazione. Ora, quelli che ho ottenuto erano sicuramente la mia prima scelta, ma non potevo mai essere sicuro solo di quello, dovevo avere alcuni feedback diversi e alcune diverse strade esplorative da percorrere.”

Tom Cruise è in trattative per un piccolo ruolo o un cameo nel film di Tarantino. Ma per avere la certezza di prendervi parte, dovrà riuscire a incastrare i suoi impegni tra le riprese e la post produzione di Mission Impossible 8, in uscita nelle sale di tutto il mondo a maggio 2025.

Quentin Tarantino
Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI