HomeNewsThe Movie Critic, ecco chi ha scelto Quentin Tarantino come protagonista

The Movie Critic, ecco chi ha scelto Quentin Tarantino come protagonista

-

The Movie Critic, Quentin Tarantino potrebbe aver scelto il protagonista del suo decimo e secondo le indiscrezioni anche ultimo film. La star di The Movie Critic, secondo gli ultimi rumor, sarebbe un ex volto noto del Saturday Night Live.

The Movie Critic

Secondo le indiscrezioni Quentin Tarantino avrebbe scelto l’interprete del ‘critico cinematografico’ del titolo. Al rumor non è seguita alcuna conferma, per il momento. È anche vero, però, che Snider ha già svelato alcuni preziosi dettagli sul decimo – e probabilmente ultimo – lungometraggio diretto dal regista di Pulp Fiction.

The Movie Critic – Chi sarà il protagonista?

Si tratta dello stand-up comedian Shane Gillis. Il 36enne è una scelta sicuramente insolita, dal momento che non ha mai recitato in un film. Potrebbe essere un azzardo, dunque, affidargli il ruolo del protagonista in un film tanto importante per la carriera del regista. Il cabarettista americano è noto anche per uno spiacevole episodio che riguarda il Saturday Night Live. Annunciato a settembre del 2019 come nuovo membro del cast, fu licenziato appena cinque giorni dopo. Secondo alcune fonti emersero alcune clip contenenti insulti a sfondo razzista. Nonostante questo nel 2024, quasi cinque anni dopo il licenziamento, ha condotto una puntata del popolare show, ricevendo tuttavia recensioni per lo più negative.

Quanto a The Movie Critic, a settembre 2023 era stato indicato come possibile protagonista Paul Walter Hauser, star di Richard Jewell di Clint Eastwood. Non rimane che attendere che la coltre di mistero che avvolge la produzione del film si dipani, almeno in parte. Così da scoprire notizie più precise sul cast che Quentin Tarantino ha scelto per concludere, secondo alcune dichiarazioni del regista, la sua carriera da regista.

La trama

The Movie Critic sarà ambientato a Los Angeles intorno al 1977. Il protagonista, ha dichiarato il regista, ha circa trent’anni ed è ispirato ad un uomo realmente esistito, ma che non è mai diventato famoso. Nella vita, quest’uomo scriveva recensioni per una rivista a luci rosse ed era un tipo cinico e razzista.

Secondo le ultime notizie, sarà probabilmente Sony Pictures a distribuire il film, che uscirà nel corso del 2025. Si rumoreggia che, nel cast, ci sarà Tom Cruise, che potrebbe fare un cameo simile a quello di Al Pacino in C’era una volta a Hollywood. In The Movie Critic rivedremo anche il co-protagonista della fortunata pellicola con Leonardo DiCaprio: il Premio Oscar Brad Pitt. Sappiamo anche che Tarantino girerà nuovamente scene di film realmente esistenti, tra cui Rolling Thunder (1977). L’autore de Le Iene si è già cimentato con simili espedienti narrativi nel già citato C’era una Volta a Hollywood, aggiungendo il proprio inconfondibile tocco.

ULTIMI ARTICOLI