HomeNewsThe Jurassic League, un nuovo progetto in casa DC?

The Jurassic League, un nuovo progetto in casa DC?

-

Secondo alcune indiscrezioni all’interno dei DC Studios si sta lavorando a un nuovo progetto animato tratto da The Jurassic League. Il critico Jeffrey Sneider ha contribuito alla diffusione della notizia tramite un post sul suo profilo X . A quanto pare i DC Studios sono riusciti a coinvolgere due nomi importanti per la realizzazione del progetto. Primo fra tutti James Gunn che appare tra i produttori, ma anche Brian Lynch, uno degli autori di Minions, nel ruolo di sceneggiatore.

Di cosa parla The Jurassic League

The Jurassic League, il fumetto da cui potrà essere tratto il futuro film d’animazione targato DC, è stato scritto da Juan Gedeon (Pennyworth) e Daniel Warren Johnson (Murder FalconWonder Woman: Dead Earth). Si tratta di una elseworld, l’equivalente DC delle collane What if? (qui la nostra recensione della seconda serie), ovvero una storia ambientata in una realtà alternativa.

The Jurassic League è una tra le idee più azzurre e bizzarre partorite all’interno di una collana già molto variegata. In un modo in cui homo sapiens e dinosauri convivono, i supereroi e i superlativi storici e canonici della DC hanno le sembianze di rettili giganti.

Al posto di Superman c’è Supersaur, un branchiosauro alieno con un passato e un origine simili a quelli del noto kryptoniano. Poi abbiamo Batsaur, un all’oscuro che si scontra con il dilofosauro Jokerzard, oppure Wonderdon, un ‘amazzone triceratopo, e via discorrendo.

The Jurassic League

Nonostante l’interessante idea di partenza, l’opera ha riscontrato alcune critiche per la sua resa fumettistica. Sembra che gli autori abbiano cercato di donarle una maggiore profondità di quella che effettivamente meritasse. D’altronde l’assurda idea di trasporre tutto nell’epoca preistorica non preannuncerebbe una particolare serietà.

Detto questo, la possibile trasposizione cinematografica potrebbe porre fine alle critiche, aggirando il problema alla radice: realizzare un’opera che sa prendersi alla leggera. Per rendere meno estenuante l’attesa di future conferme, forse è il caso di recuperare i fumetti!

Riccardo Brunello
Riccardo Brunello
Il cinema mi appassiona fin da quando ero un ragazzino. Un amore così forte che mi ha portato ad approfondire sempre di più la settima arte e il mondo che la circonda. Ho un debole per i film d’autore e per il cinema orientale, ma, allo stesso tempo, non riesco a fare a meno di un multisala, un secchio di popcorn, una bibita fresca e un bel blockbuster.

ULTIMI ARTICOLI