The Fabelmans di Spielberg in anteprima mondiale al Festival di Toronto

In attesa che venga annunciato il programma della 79a Mostra del Cinema di Venezia – la conferenza stampa di presentazione si terrà martedì 26 luglio –, in questi giorni è la programmazione del Toronto International Film Festival (TIFF) a prendersi tutte le attenzioni.

Il festival canadese (8-18 settembre 2022) sta procedendo spedito nell’elencare i film che presenterà in anteprima e non mancano le sorprese in cartellone, come l’atteso My Policeman. Voci ufficiose nei mesi scorsi davano infatti per certa la première della pellicola diretta da Michael Grandage al Lido; il protagonista Harry Styles dovrebbe tuttavia essere a Venezia con Don’t Worry Darling di Olivia Wilde.

La notizia più interessante risale però a poche ore fa: la direzione del TIFF ha comunicato che Steven Spielberg parteciperà per la prima volta al festival con l’anteprima del suo nuovo lavoro The Fabelmans.

Il film, di ispirazione autobiografica, “è un ritratto profondamente personale di un’infanzia americana del XX secolo. Prende avvio dalla scoperta di un segreto sconvolgente di famiglia da parte del giovane protagonista per esplorare infine il potere del cinema che ci è sempre d’aiuto nel farci vedere la verità su noi stessi e gli altri”.

Toronto
Michelle Williams

Michelle Williams e Paul Dano sono gli attori chiamati a interpretare madre e padre di Spielberg, impersonato a sua volta dal giovane Gabriel LaBelle. Fanno parte del cast anche Seth Rogen, Jeannie Berlin, Julia Butters, Robin Bartlett, Keeley Karsten, Judd Hirsch e David Lynch in un ruolo ancora top secret.

The Fabelmans, opera spielberghiana che segue il fortunato West Side Story (2021), uscirà nelle sale statunitensi il prossimo novembre.

Gli altri film presentati in anteprima a Toronto sono Glass Onion: a Knives out Mistery (sequel di Cena con delitto-Knives out), Brother di Clement Virgo, On the Come Up, esordio alla regia di Sanaa Lathan, Bros di Nicholas Stoller e The Woman King, film storico diretto da Gina Prince-Bythewood con protagonista Viola Davis.

Giulia Angonese
Giulia Angonese
Mi dedico al cinema con passione e continuità, cercando sempre di cogliere dinamiche di pensiero e atmosfere sottese agli intrecci narrativi.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI