HomeNewsThe Beacon: Ralph Fiennes al timone del nuovo film

The Beacon: Ralph Fiennes al timone del nuovo film

-

Descritto come una meditazione su famiglia, classe, razza e identità, il dramma contemporaneo ambientato nel Regno Unito segna la prima sceneggiatura di un lungometraggio dell’attore e regista Ralph Fiennes, dopo aver diretto Nureyev-il corvo bianco, La donna invisibile e Coriolanus.

Il due volte candidato all’Oscar e vincitore del BAFTA Ralph Fiennes (Harry Potter e il Calice di fuoco, Cime Tempestose, Grand Budapest Hotel, The Menu, Schindler’s List, No Time to Die, The King’s Man-le origini) ha scritto e dirigerà The Beacon, in cui avrà un ruolo da protagonista accanto alla vincitrice dell’Olivier Award Indira Varma (Mission: Impossible – Dead Reckoning – Parte uno) , Charles Babalola (La leggenda di Tarzan) e Alison Oliver (Saltburn).

Ralph Fiennes

The Beacon: sinossi ufficiale

La sinossi ufficiale recita: “Joshua Nyaga si reca in campagna da Londra per trascorrere per la prima volta un fine settimana estivo con la famiglia della sua ragazza Cass. Trapiantato da ragazzino dalla violenza della guerra civile ugandese alla giungla di cemento di Londra, Joshua non ha mai sperimentato il privilegio di cui gode la famiglia di Cass. Circondata dal mare e da un lussureggiante paesaggio naturale, la fattoria è un’oasi, ricca di idee idealistiche e di vivaci dibattiti tra il padre di Cass, la matrigna e il loro amico di famiglia di lunga data, Michael. Ma la calorosa accoglienza di Joshua è di breve durata, quando un improvviso atto di violento razzismo durante un concerto estivo locale manda in frantumi la pace costringendo Joshua e coloro che lo circondano ad affrontare la scomoda verità delle loro differenze”.

La produzione del film inizierà quest’estate nel Suffolk, Contea non metropolitana dell’Inghilterra sud-orientale, definita la campagna del cuore degli inglesi.

Un film della Potboiler Productions, il progetto riunisce Fiennes e la produttrice Gail Egan dopo la loro precedente collaborazione nel film premio Oscar The Constant Gardener.

Ralph Fiennes
Laura Pavanello
Laura Pavanello
Con la fantasia si può fare il più spettacoloso viaggio che sia consentito ad un essere umano". E questo per me è il cinema, il mio oggetto di studi, la mia passione, ma soprattutto il luogo dove i sogni diventano realtà.

ULTIMI ARTICOLI