HomeNewsTartarughe Ninja - Possibile ritorno al live action?

Tartarughe Ninja – Possibile ritorno al live action?

-

Tartarughe Ninja: Caos mutante si sta rivelando un progetto vincente. Il film d’animazione scritto da Brendan O’Brien sta imperversando nelle sale dopo un periodo di galloppante scetticismo.

La domanda che si sono posti tutti quanti è se effettivamente il franchise delle Tartarughe Ninja tornerà al concept di film per abbandonare questa “deriva” cartoon.

Chiaro che tanti fan vogliano vedere attori in carne ed ossa. Ancora più certo il fatto che il film del 1990 è sempre stato rimpianto per la sua originalità, ma bisogna fare i conti con un nuovo modo di concepire le tartarughe.

Kevin Eastman, fumettista e creatore dei quattro fratelli mutanti, ha indirizzato il pubblico verso una sostanziale accettazione del format d’animazione. Ha fatto esplicito riferimento a Spiderman.

Il supereroe Marvel ha infatti affrontato un processo produttivo simile. Dalle note trilogie (che si sono riunite narrativamente in Spiderman: No Way Home) alla versione cartone. Inutile dire quanto successo abbia avuto.

Eastman questa la giudica infatti una scelta più che vincente. Per le Tartarughe Ninja pensava proprio a un ritorno in grande stile.

Tartarughe Ninja

Tartarughe Ninja – Flebili speranze

La speranza quindi è già morta, oppure in futuro vedremo una ritorno delle Tartarughe in live action? Gira voce che Paramount e altre piattaforme stiano lavorando all’implementazione di un piccolo settore di mercato a loro dedicato.

Se il cinema e le serie tv sono ormai affidate quasi interamente alle piattaforme streaming, è chiaro che anche le Tartarughe Ninja possono provarci e magari acquisire una visibilità maggiore.

Questo non preclude nell’ottica di Eastman altri remake o sequel ma per ora, come ha tenuto a precisare il futuro delle Tartarughe Ninja è cartoonizzato. Come dargli torto: dopo gli insuccessi del 2014 e 2017, il franchise doveva cambiare strategia.

Si proverà soltanto a sfruttare la disponibilità delle case di distribuzione streaming che si sono per ora messe a disposizione. Il risultato è ottimo e lo si vuole mantenere tale. Del resto: squadra che vince, non si cambia.

Federico Favale
Federico Favale
Anche da piccolo non andavo mai a letto presto. Troppi film a tenermi sveglio. Più guardavo più dicevo a me stesso: "ok, la vita non è un film ma se non guardassi film non capirei nulla della vita".

ULTIMI ARTICOLI