Tàr, trailer del film con Cate Blanchett in concorso a Venezia 79

Tàr, Cate Blanchett nei panni della direttrice d’orchestra Lydia Tàr

A pochi giorni dall’apertura di Venezia 79, arriva online il trailer del nuovo film di Todd Field (regista di Little Children e In the bedroom) con protagonista Cate Blanchett. Il titolo è Tàr e sarà in concorso per aggiudicarsi il Leone d’Oro. Il film è incentrato sulla figura di Lydia Tàr, una delle direttrici d’orchestra e compositrici viventi più importanti e prima direttrice donna di una grande orchestra tedesca. Nel cast, insieme all’attrice australiana, anche Mark Strong. Secondo alcune dichiarazioni Tàr “esplora la natura mutevole del potere, la sua durevolezza e l’impatto sul mondo moderno”. Il film arriverà nelle sale distribuito da Universal Pictures, ma non ha ancora una data ufficiale. Intanto, gustiamoci il trailer ufficiale in cui Cate Blanchett appare intensa ed enigmatica più che mai. Scommettiamo sin da ora che prenoterà una nomination ai prossimi Academy Awards. Ecco il trailer del film:

Curiosità sul nuovo film di Todd Field

Il ritorno dietro la macchina da presa di Todd Field è un evento, soprattutto se considerati gli anni passati dal suo ultimo film, ben sedici. Non si può dire quindi che sia un regista particolarmente prolifico, ma se la protagonista del suo nuovo film è una delle attrici migliori di sempre allora l’attenzione del mondo è totale. Lydia Tàr è considerata universalmente un genio della musica e forse solo il racconto di una personalità così forte e intensa poteva far tornare Field nei panni di regista. Proprio Todd Field ha dichiarato che il film è stato scritto appositamente per Cate Blanchett e che, se avesse rifiutato, probabilmente non avrebbe mai visto la luce. Del cast fanno parte anche Noémie Merlant, Nina Hoss, Sophie Kauer, Julian GLover, Allan Corduner. Inutile negare che le aspettative sono alte. Dovremmo però aspettare qualche mese prima di vederlo su grande schermo, probabilmente distribuito a ridosso della stagione dei premi.

tàr
Tiziana Panettieri
Tiziana Panettieri
E’ un amore di lunga data quello tra me e il cinema, cominciato con cult come Halloween, IT e L’Esorcista e alimentato negli anni con il meglio dell’horror e del cinema di genere. Ammetto, però, d’aver subìto il fascino del cinema asiatico, mediorientale e sudamericano. Sono onnivora, non mi precludo nulla senza aver prima provato.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI