HomeNewsTaika Watiti rinuncia al Dio del Tuono e parla di Star Wars

Taika Watiti rinuncia al Dio del Tuono e parla di Star Wars

Stando alle ultime notizie, i Marvel Studios sembrano interessati a espandere l’universo di Thor con un quinto capitolo.

Il Premio Oscar Taika Watiti ha diretto gli ultimi due capitoli della serie di successo, ovvero Thor: Ragnarok e Thor: Love and Thunder (di quest’ultimo si è occupato anche della sceneggiatura). Tuttavia, qualora il quinto film venisse realizzato, Watiti non sarà coinvolto nel progetto.

A tal proposito, ha dichiarato: “Non saprei se la notizia di un prossimo quinto film di Thor sia accurata oppure no, so che non sarò coinvolto […] Mi concentrerò su questi altri film per i quali ho firmato degli accordi”.

Taika Watiti

Taika Watiti parla del suo film legato alla saga Star Wars

Tra gli ultimi lavori del regista-sceneggiatore neozelandese possiamo citare The Incal, tratto dal romanzo di grafico di Alejandro Jodorowsky.

Durante la promozione del suo ultimo film, Chi segna vince, ha parlato anche della sua partecipazione nella saga Star Wars.

Sarà… un film di Taika Watiti” dichiara a Variety, facendo riferimento al fatto che l’ironia inserita negli ultimi film di Thor non è gradita dalla maggior parte del pubblico. Inoltre, ha aggiunto: “Penso che l’universo di Star Wars debba espandersi. Non credo di essere utile all’universo di Star Wars facendo un film in cui tutti dicono: ‘Oh fantastico, beh, questa è la cianografia del Millennium Falcon, ah questa è la nonna di Chewbacca. Tutto questo sta in piedi da solo. È fantastico, anche se mi piacerebbe prendere qualcosa di nuovo e creare alcuni nuovi personaggi. Mi piacerebbe espandere il mondo, altrimenti sembra che sia una storia molto piccola”. Dunque, stando alle sue ultime dichiarazioni, dobbiamo aspettarci che il film da lui diretto introdurrà nuovi personaggi è mondi, mai incontrati prima d’ora.

Arianna Dell'Orso
Arianna Dell'Orso
Vivo sul mondo reale unicamente con il corpo, ma la mia mente viaggia a Westeros, nella Londra dei Peaky Blinders e fa affari loschi con Walter White. Il cinema di Hitchcock è il mio spirito guida

ULTIMI ARTICOLI