HomeNewsSuper Mario Bros. 2, nuove rivelazioni sul film

Super Mario Bros. 2, nuove rivelazioni sul film

-

Dopo il successo del primo film Super Mario Bros. di Aaron Horvath e Michael Jelenic, arrivano notizie riguardanti il sequel Super Mario Bros. 2 da uno degli attori interpreti, Chris Pratt.

Super Mario Bros. 2, le rivelazioni di Chris Pratt

Il successo del primo film, uscito in sala nello scorso anno, non è passato inosservato, ed è proprio uno degli attori protagonisti del film, Chris Pratt, a parlare di quel che potrebbe essere Super Mario Bros. 2 (in uscita probabilmente in primavera del 2026) e il futuro del cinema dedicato a personaggi Nintendo:

Oh cavolo! C’è così tanto da esplorare nel film. Ma non solo, ci sono decenni di giochi da esplorare, non solo con Mario, Peach, Donkey Kong, Luigi, Bowser e Yoshi. Sono così emozionato. Crescendo da grande fan di Nintendo, l’idea di un intero universo cinematografico Nintendo e di come potrebbe apparire con tutti questi personaggi, voglio dire. Potremmo parlarne per ore e ore.

- Pubblicità -

Dunque, l’attore non nasconde la contentezza per la possibilità di vedere su schermo non soltanto Mario e i suoi amici, ma anche forse altri personaggi ideati da Nintendo.

Il grande successo al botteghino del primo film

Super Mario Bros. (qui trovate la recensione del film), stando ai dati a disposizione a riguardo, sarebbe il film che nel 2023 ha avuto il maggior profitto (ricordando che, quando si parla di profitto, vengono considerati anche i costi impiegati): ben 559.0 mln di dollari al netto. Il segreto di tale successo, stando ad alcuni esperti del settore, sarebbe da cercare in una grande campagna promozionale.

Super Mario Bros.

Dunque il pubblico in sala sarebbe stato invitato a osservare le gesta di Mario e dei suoi amici in maniera mirata, e anche questo ha determinato gli incassi ingenti. Stando dunque a tali dati, non ci si può aspettare che guadagni considerevoli anche per quello che sarà il sequel del 2026. Non resta che attendere news a riguardo.

Danilo Abate
Danilo Abate
In bilico continuo fra il thriller d’autore e una pellicola di fantascienza, cerco sempre nuovi modi per riflettere, trovare prospettive inedite e sorprendermi. Parlare di cinema è parlare di opere fatte di emozioni umane, cose concrete, che vengono rese nel modo più imprevedibile e astratto. Il mio obiettivo è scandagliare ogni angolo di girato per dare voce a ciò che è nascosto tra un ciack e l’altro.

ULTIMI ARTICOLI