Sue Lyon, la Lolita di Kubrick, è scomparsa all’età di 73 anni

Lolita (1962) Directed by Stanley Kubrick Shown: James Mason, Sue Lyon

L’attrice Sue Lyon, nota per aver interpretato nel 1962, quando era solo quattordicenne, il personaggio di Lolita nell’omonimo capolavoro di Stanley Kubrick, è morta all’età di 73 anni per via di una malattia che la stava affliggendo da tempo. Dopo aver preso parte a quel cult del cinema, la Lyon ha avuto altri ruoli in film come La notte dell’iguana (1964), Missione in Manciuria (1966), L’investigatore (1967), Carta che vince, carta che perde (1967) ed Evel Knievel (1971), senza però mai sfondare veramente ad Hollywood.

L’ultima apparizione risale al 1980, quando ebbe un piccolo ruolo nell’horror Alligator. L’attrice si è sposata cinque volte durante la sua vita: tra i mariti figurano anche il regista Hampton Fancher e il fotografo e allenatore di football Roland Harrison. La Lyon verrà ricordata da tutti gli appassionati della Settima Arte per quella parte scabrosa e sensuale che turbò non poco l’opinione pubblica dell’epoca.