Lo Star Wars di Taika Waititi si farà?

Per i fan di Star Wars sono tempi proficui. Disney Plus ha appena regalato alla galassia una nuova serie tv incentrata sulle peripezie di Obi Wan Kenobi riferite al lasso di tempo immediatamente successivo alla vittoria dei Sith. Come se non bastasse, si è già al lavoro per un’altra novità che possa espandere ulteriormente il franchise. Taika Waititi sta scrivendo una sceneggiatura per la Disney legata proprio all’universo di Star Wars. La notizia può avere dell’incredibile ma in realtà i lavori procedono molto a rilento. Non solo, ma questo “passatempo” di Waititi parte da delle critiche di fondo che il regista stesso ha mosso verso una delle saghe più influenti della storia.

Star Wars

Il regista parla infatti di un franchise ormai svuotato, reso piatto da una moria generale di storie e personaggi. Questa quindi la sua sfida principale: dare a Star Wars delle nuove story line e protagonisti freschi da proporre. Taka Waititi in questo potrebbe essere una scelta vincente, dato che nel suo Thor: Ragnarok ha dato prova di saper gestire una pellicola ambientata nello spazio.

Al momento il regista ha riferito anche che questa fase di scrittura si protrarrà ancora per un po’, considerando l’imminente uscita di Thor: Love and Thunder. Troppe ancora le tappe da conquistare prima di far uscire un progetto legato a Star Wars ma comunque i lavori procedono. Unica nota dolente le limitazioni che Lucasfilm avrebbe imposto a Waititi: da un lato l’intervento della casa madre originaria può indicare una volontà concreta di riportare la saga ai fasti di un tempo ma dall’altro potrebbe significare un eventuale contrasto artistico tra Taika Waititi stesso e i produttori.

Fatto sta che i tempi sono ancora più che acerbi per parlare anche di una vera e propria fase di preproduzione. L’idea c’è ma necessita ancora di tempo per affermarsi completamente.

Federico Favale
Federico Favale
Anche da piccolo non andavo mai a letto presto. Troppi film a tenermi sveglio. Più guardavo più dicevo a me stesso: "ok, la vita non è un film ma se non guardassi film non capirei nulla della vita".

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI