martedì, 19 Ottobre, 2021

Spielberg: in arrivo il film autobiografico

Il nuovo progetto di Spielberg è un biopic sulla propria vita

È ormai notizia nota che uno dei nomi più celebri della Hollywood contemporanea, Steven Spielberg, stia lavorando ad un nuovo film. Ciò che forse non tutti sanno è che si tratta di un film sulla sua stessa vita (quello che in gergo viene comunemente definito biopic, film biografico). Per ovvie ragioni di ricostruzione del proprio passato, il regista sarà anche attivo in fase di sceneggiatura. È la prima volta dalla sua esperienza autoriale in A.I. Intelligenza artificiale, la pellicola del 2001 in cui è stato affiancato da Tony Kushner (poi sceneggiatore di Munich, Lincoln e del prossimo West side story). Nessun titolo ufficiale è ancora stato reso noto, trattandosi di fasi embrionali della produzione. Risulta però piuttosto certa l’ambientazione, l’Arizona, sfondo dell’adolescenza di Spielberg. Infatti, il film non si focalizzerà sulla sua età adulta ma sull’infanzia e il momento di crescita del regista. Le indiscrezioni riportate da Deadline annunciano che le riprese inizieranno quest’estate affinché il biopic sia pronto per essere distribuito nelle sale nel 2022.

Spielberg

Il cast del film autobiografico

La fase dei casting si sta rivelando particolarmente complessa, come spesso accade nel caso dei film biografici. In questo caso, il regista sta esercitando meticolosa cura nello scegliere gli attori più idonei ad interpretare le persone che hanno abitato la propria vita. Notizia di poco fa è che siano stati aggiunti al cast i giovanissimi Oakes Fegley (Il cardellino, Nonno questa volta è guerra, Wonderstruck), Chloe East (Generation, Going places) e Isabelle Kusman (che debutterà sullo schermo nel prossimo lungometraggio di Paul Thomas Anderson). I tre talentuosi ragazzi interpreteranno compagni di scuola del giovane regista. Si tratta di ulteriori aggiunte ad un cast che già si preannuncia di spessore. La portentosa Michelle Williams (Blue Valentine, Manchester by the sea) è in trattativa per interpretare la madre di Spielberg (Leah Adler, scomparsa nel 2017). Confermata è già la presenza dell’istrionico Seth Rogen (The interview), che vestirà i panni dello zio preferito del piccolo Steven. All’acclamato Paul Dano (Little miss sunshine, Okja ma anche Wildlife) è riservato il ruolo del padre del cineasta, mentre la giovanissima Julia Butters (del tarantiniano C’era una volta a Hollywood) interpreterà sua sorella.

Eleonora Noto
Laureata in DAMS, sono appassionata di tutte le arti ma del cinema in particolare. Mi piace giocare con le parole e studiare le sceneggiature, ogni tanto provo a scriverle. Impazzisco per le produzioni hollywoodiane di qualsiasi decennio, ma amo anche un buon thriller o il cinema d’autore.

ARTICOLI RELATIVI

RIMANI CONNESSO

35,124FansLike
15,300FollowersFollow
2,246FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI