lunedì, 20 Settembre, 2021

Romulus, l’ecologia conquista la seconda stagione della serie Sky

Sky ha finalmente dato conferma della produzione della seconda stagione di Romulus. Ispirata al film Il primo Re di Matteo Rovere e prodotta dalla sua casa di produzione cinematografica Groenlandia, in collaborazione con Cattleya, le riprese inizieranno a maggio tra Roma e il Lazio.

La seconda stagione di Romulus

Dietro la cinepresa torneranno gli stessi registi della prima stagione di Romulus: Matteo Rovere, Michele Alhaique, ed Enrico Maria Artale. La produzione della sceneggiatura è affidata a Filippo Gravino, già autore de Il primo re e Veloce come il vento, e a Guido Iuculano, autore di Una vita tranquilla.

La seconda stagione di Romulus avrà come nuova protagonista l’ecologia e la sostenibilità. Infatti Sky Italia ha deciso di realizzare la serie in maniera sostenibile, soprattutto in vista della riduzione a zero delle emissioni entro il 2030.

La trama

Nel cast figurano la presenza di Andrea Arcangeli, Marianna Fontana e Francesco di Napoli. Ispirata a Il primo re, narrato in un dialetto paleo-romano e interpretato da Alessandro Borghi, Romulus racconta il mito della fondazione di Roma attraverso gli occhi di tre ragazzi, Iemos, Wiros e Ilia. Il suo mondo ritrae un ambiente dominato dalla brutalità dell’ottavo secolo avanti Cristo, nel quale la natura e gli dei regnano incontrastati.

Lorenzo Sangermano
Laureato in scienze filosofiche, ho una passione per Calvino, Paul Thomas Anderson, Meryl Streep e i film horror psicologici. Cerco sempre la complessità, che sia in un teen drama o in una pellicola d’autore.

ARTICOLI RELATIVI

RIMANI CONNESSO

35,217FansLike
15,300FollowersFollow
2,261FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI