HomeNewsRebel Moon: cosa aspettarsi dal nuovo film di Snyder

Rebel Moon: cosa aspettarsi dal nuovo film di Snyder

-

Da qualche giorno a questa parte, testate e social di tutto il mondo non stanno che parlando di Rebel Moon, il nuovo film di Zack Snyder. Merito sicuramente del trailer rilasciato da Netflix il 22 Agosto, un teaser trailer che ha sottolineato i tratti di questo progetto. Un opera seria, epica che si rifà ai grandi sci-fi del passato e del presente. Fantascienza e Fantasy si mischiano in questo racconto bellico ai confini della galassia.

Astronavi, battaglie galattiche e innumerevoli mondi. Rebel Moon appare, almeno da quanto visto e dichiarato, una delle produzioni più grandi che Netflix abbia mai messo in cantiere. Gli oltre 150 giorni di riprese e i 166 milioni di dollari di budget basteranno a catturare il pubblico e riabilitare una carriera, quella di Snyder, fatta da molti bassi e poco apprezzamento da parte dei cinefili?

Per raccontare questa epopea di dimensioni omeriche, Rebel Moon sarà diviso in due parti. La prima uscirà il 22 Dicembre del 2023, e la seconda seguirà il 19 Aprile dell’anno 2024.

rebel moon
Sofia Boutella, protagonista di Rebel Moon

Rebel Moon: sinossi e cast

Gli eserciti di una potenza tirannica minacciano una tranquilla colonia ai confini della galassia. Qui la misteriosa straniera Kora diventa l’unica speranza di sopravvivenza e riceve l’incarico di scovare abili combattenti per affrontare con lei il compito impossibile di battersi contro un avversario così potente.

Kora raduna una manciata di guerrieri in una piccola banda composta da reietti, ribelli, contadini e orfani di guerra provenienti da numerosi pianeti e accomunati da tanta voglia di redimersi e vendicarsi. Mentre l’ombra oscura di tutto un impero incombe sulla luna che meno se l’aspetta, ha inizio una battaglia per il futuro della galassia e un nuovo esercito di eroi prende forma.

Sofia Boutella, Charlie Hunnam, Djimon Hounsou e Michiel Huisman sono i principali interpreti di Rebel Moon.

rebel moon
Un immagine direttamente dal set
Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ULTIMI ARTICOLI