Poker Face, esce oggi il nuovo film di Russell Crowe

Chi si ricorda di Russell Crowe in giro per Roma, un mese fa? Ospite alla festa del cinema di Roma dove ha ricevuto il premio speciale in occasione del ventennale di Alice Nella Città, la sezione autonoma del festival dedicata alle giovani generazioni, svoltasi a metà ottobre.

I video sui social postati dall’attore mentre percorre la città eterna in monopattino elettrico e lancia, come di consueto, la monetina nella Fontana di Trevi, hanno riscosso molto interesse. Classiche vacanze romane alla maniera di Crowe, in cui ha scattato diversi selfie davanti al Colosseo con numerosi fan emozionati.

Russell Crowe

Il titolo di ambasciatore della città di Roma conferito dal Sindaco è un chiaro messaggio di come l’attore si senta amato e sentimentalmente legato all’immensa città, grazie anche alla sua interpretazione leggendaria nel film “Il gladiatore”.

Numerose pellicole hanno permesso a Crowe di raggiungere vette di successo così alte, basta pensare agli anni d’oro a cavallo tra la fine dei 90 e l’inizio dei 2000; “L.A. Confidential” “A beautiful Mind” “Master & Commander”.

Russell Crowe

Poker Face trama

Oggi 24 novembre, esce al cinema con il suo secondo film alla regia, “Poker face”, di cui è anche protagonista principale.

La trama è quella di un miliardario che invita i suoi amici d’infanzia nella sua villa a giocare una partita di poker ad alto rischio. Ad un tratto un’irruzione di malavitosi mette a rischio l’intera serata e cambia le carte in tavola. Tra gli interpreti anche il rapper americano RZA, già da molti anni partecipe di svariati film, e l’attore Liam Hemsworth.

Un thriller che ha debuttato al festival del cinema di Roma e il cui attore, avrebbe preso le redini del progetto, dopo essere stato contattato poco tempo prima dell’inizio delle riprese, dai produttori del film.

Infatti Crowe è subentrato all’ultimo per dirigere la storia, dopo un abbandono, forzato da cause di forze maggiori, del precedente regista.

Giovanni Veverga
Giovanni Veverga
Amo gli autori che vogliono e sanno come raccontare una storia in grado di affascinare lo spettatore.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI