HomeNewsPaul Mescal perchè è stato scelto per il Gladiatore 2

Paul Mescal perchè è stato scelto per il Gladiatore 2

-

Paul Mescal: nuovo protagonista de Il Gladiatore 2

Paul Mescal sarà il nuovo protagonista nel secondo film del Gladiatore. La scelta del casting è stata accolta con molto scetticismo e per questo Paramount ha deciso di chiarirne i motivi. Come già sappiamo Russel Crowe non tornerà a ricoprire il suo ruolo a seguito della morte del personaggio nel capitolo precendente. Nonostante le speculazioni degli ultimi tempi Paul Mescal non è stato scelto per via della sua nomination agli Oscar 2023. Quando una produzione effettua casting per un film non sempre coincide con dei provini. Alcuni registi sanno già chi intepreterà il loro personaggio o hanno un’idea precisa, altri attori vengono scelti perchè raccomandati, altri ancora per coincidenze fortuite. Il motivo che ha spinto Michael Ireland e Daria Cercek, presidenti della Paramount Studios, a scegliere Paul Mescal è molto interessante, al limite del comico.

La produzione è stata approvata da Ridley Scott, a patto che il personaggio principale si chiamasse Lucius, figlio di Lucilla e nipote di Commodo, che nel primo film era stato interpretato da Spencer Treat Clark.

Paul Mescal

I motivi legati alla scelta

La decisione di affidare a Paul Mescal il ruolo protagonico è legata alla visione dell’opera Un tram che si chiama desiderio, nel West End Londinese in cui l’attore interpretava il ruolo di Stanley Kowalski. I due presidenti di Paramount hanno deciso di andarla a vedere perchè appunto in cerca di un protagonista per il Gladiatore 2. Le loro parole riportate da una recente intervista:

Interpretava Stanley e c’erano diversi momenti in cui si toglieva la camicia e l’aria era elettrica. Le donne del pubblico esprimevano a gran voce il loro apprezzamento e noi abbiamo pensato: abbiamo trovato il nostro uomo“.

Paul Mescal è un attore di 27 anni, diventato famoso grazie al suo ruolo di protagonista in Normal People, serie tratta dal celebre libro omonimo di Sally Rooney. L’attore è stato poi candidato agli Oscar 2023 come Miglior attore Protagonista per la sua interpretazione eccezionale in Aftersun. Con il nuovo ruolo potrebbe diventare uno degli attori più apprezzati della sua generazione.

Lucrezia Lugli
Lucrezia Lugli
La passione per il cinema mi ha accompagnato dall’infanzia all’età adulta, ma ho impiegato più del previsto a capire che sarebbe diventata la mia strada. Guardo ogni genere di contenuto da film a serie tv, questo comprende anche i più grandi successi delle piattaforme streaming.

ULTIMI ARTICOLI