sabato, 23 Ottobre, 2021

Oscars 2021 rimandati ad aprile

Tramite i canali social l’Academy ha annunciato la posticipazione della cerimonia

Arriva l’ufficialità: la 93esima cerimonia degli Oscar slitta ad aprile 2021, precisamente al 25.

La notizia era stata già anticipata qualche giorno fa, ma è arrivata solo ora l’ufficialità. La cerimonia era prevista inizialmente per il 28 febbraio, ma l’emergenza COVID-19 ha costretto l’Academy a rivedere i propri piani.

La decisione era inevitabile, soprattutto dopo uno stop così prolungato delle attività cinematografiche e dopo l’annullamento del festival di Cannes.

L’Academy ha inoltre allungato il periodo di eleggibilità estendendolo fino al 28 febbraio 2021. Il 15 marzo invece, verrano annunciate le nomination . Slitta anche l’apertura del nuovo Academy Museum che aprirà il 30 aprile 2021.

Pochi giorni fa l’Academy, visto i recenti fatti di cronaca statunitense e le recenti dichiarazioni legate al film “Selma” di Ava DuVernay, ha promesso una maggiore inclusività e rappresentanza che saranno valutati da un’apposita task force per dare voce alle minoranze e proporre dei premi più equi. Inoltre ha annunciato anche che la categoria Miglior Film sarà composta non più da 8 film, bensì da 10.

Questa è la quarta volta che la cerimonia viene rimandata: la prima nel 1938 a causa di una forte alluvione, la seconda nel 1968 rimandata a causa dell’assassinio di Martin Luther King, mentre la terza nel 1981 dopo un tentato omicidio ai danni del presidente Regan.

ARTICOLI RELATIVI

RIMANI CONNESSO

35,124FansLike
15,300FollowersFollow
2,243FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI