HomeNewsOscar 2024: Io capitano entra nella shortlist dei 15 titoli che concorrono...

Oscar 2024: Io capitano entra nella shortlist dei 15 titoli che concorrono per il Miglior Film Internazionale

-

Io capitano (qui la nostra recensione) di Matteo Garrone entra ufficialmente nella shortlist dei 15 film che concorreranno per il Miglior Film Internazionale agli Oscar 2024. Un ennesimo traguardo per il regista romano che non può non dirsi già soddisfatto dei riconoscimenti ricevuti. A Venezia l’odissea moderna che ha per protagonista Seydou ha attirato subito il consenso della critica, aggiudicandosi numerosi premi. Tra questi il Leone d’argento per la miglior regia e il Premio Marcello Mastroianni a Seydou Sarr. Quel che è certo però è che poter ambire alla statuetta più prestigiosa del panorama cinematografico rimane per qualunque “addetto ai lavori” il traguardo più ambito. Dopo dieci anni dalla vittoria de La Grande Bellezza di Sorrentino, sarebbe un sogno per il cinema italiano poter vedere di nuovo un proprio regista trionfare alla magica serata degli Oscar. D’altronde per l’autore di Gomorra (2008) e Dogman (2018) sarebbe il meritato coronamento di una carriera straordinaria.

Io capitano: di cosa parla

Il film racconta dell’odissea di due giovani immigrati dal Senegal all’Italia: Seydou, orfano di padre, e il suo giovane amico Moussa. A Dakar nel tempo libero compongono canzoni e sognano di poterle portare un giorno nei mercati musicali occidentali, a partire da quello europeo. Sono riusciti a mettere da parte dei soldi con i quali decidono di intraprendere l’insidioso viaggio che da Dakar li porterà in Libia e poi nel Mediterraneo.

io capitano

La shortlist completa dell’Academy

Di seguito la shortlist completa, annunciata sul sito dell’Academy, dei film che concorreranno per il Miglior Film Internazionale.

Armenia, Amerikatsi
Bhutan, The Monk and the Gun
Danimarca, The Promised Land
Finlandia, Fallen Leaves
Francia, The Taste of Things
Germania, The Teachers’ Lounge
Giappone, Perfect Days
Islanda, Godland
Italia, Io Capitano
Marocco, The Mother of All Lies
Messico, Totem
Regno Unito, La zona di interesse 
Spagna, Society of the Snow
Tunisia, Four Daughters
Ucraina, 20 giorni a Mariupol

Riccardo Brunello
Riccardo Brunello
Il cinema mi appassiona fin da quando ero un ragazzino. Un amore così forte che mi ha portato ad approfondire sempre di più la settima arte e il mondo che la circonda. Ho un debole per i film d’autore e per il cinema orientale, ma, allo stesso tempo, non riesco a fare a meno di un multisala, un secchio di popcorn, una bibita fresca e un bel blockbuster.

ULTIMI ARTICOLI