Secondo alcune fonti vicine alla rivista Variety, l’Academy sta pensando di posticipare la cerimonia fissata per febbraio

Ogni anno si attende con trepidazione la stagione dei premi americani. La 93esima edizione degli Oscar è fissata per il 28 febbraio 2021, ma secondo alcuni rumors riportati dal magazine Variety, l’Academy of Motions Picture Arts and Sciences sta seriamente pensando di posticipare la cerimonia.

Sempre secondo le voci di corridoio, una nuova possibile data non è stata ancora formalmente discussa.

Da sinistra: Joaquin Phoenix, Renée Zellweger e Brad Pitt vincitori dell’ultima edizione degli Oscar

Ricordiamo che l’Academy ha modificato per quest’anno i criteri di eleggibilità a cauda della pandemia globale. Infatti potranno essere presi in considerazione anche i film che non hanno avuto una distribuzione in sala. Sono molti i film che purtroppo hanno dovuto saltare l’uscita in sala e l’Academy ha comunque voluto lasciare la porta aperta.

Per il momento l’Academy non ha rilasciato alcun commento riguardo la vicenda. Se la notizia si rivelasse vera, sarà necessario chiarire se i film rilasciati dopo la deadline di fine anno, fissata a dicembre 2020, potranno essere presi in considerazione per la corsa agli Oscar 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.