HomeNewsOppenheimer: il film salterà Cannes 2023, segno di un possibile rinvio?

Oppenheimer: il film salterà Cannes 2023, segno di un possibile rinvio?

-

Quando si parla di cinema e si guarda all’anno in corso non si può far a meno che pensare ad Oppenheimer. Il nuovo film di Christopher Nolan, con protagonisti Cillian Murphy, Emily Blunt, Matt Damon, Florence Pugh e Robert Downey Jr., è sicuramente uno dei prodotti più attesi di quest’anno. La lunga astinenza dal cinema di Nolan che, causa pandemia, non ha visto per il suo ultimo film Tenet il giusto riconoscimento, la presenza di un ricco cast e una storia ispirata a fatti realmente accaduti riguardanti la bomba atomica e la sua genesi, accompagnati da un ottima campagna di markenting, non stanno facendo altro che alimentare le aspettative per questo dodicesimo lungometraggio di Nolan.

Oppenheimer
Un immagine del film

Quando uscirà il film

Negli scorsi giorni, durante un intervista concessa a Variety, Thierry Fremaux, critico cinematografico francese e direttore del Festival di Cannes, ha espresso il suo dispiacere per la mancata presenza di Oppenheimer alla competizione. Stando alle parole di Fremaux, il film non è potuto essere in concorso per via di un mancato “incastro” dei tempi produttivi con quelli della kermesse di Cannes.

“Mi sarebbe piaciuto molto, ma verrà distribuito alla fine dell’anno come parte della loro strategia per la stagione dei premi. I miei due rimpianti di quest’anno sono proprio Oppenheimer e Barbie, ma non sarebbero stati pronti per maggio”.

Fremaux ha inoltre suggerito che l’uscita potrebbe essere anche rinviata. Questo ha suscitato subito un gran chiacchiericcio e molto è stato detto circa un possibile rinvio dell’opera. Nelle Ultime ore però, la Universal Pictures ha messo in chiaro le cose e tranquillizzato tutti. Oppenheimer uscirà a Luglio, e non vi sarà nessun rinvio.

Tutto smentito dunque, il film di Nolan debutterà nelle sale statunitensi il 21 Luglio 2023. Nel nostro paese arriverà poco più di un mese dopo, ovvero il 23 Agosto.

Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ULTIMI ARTICOLI