HomeNewsNovecento: su Prime Video nuovo canale dedicato al grande cinema del XX...

Novecento: su Prime Video nuovo canale dedicato al grande cinema del XX secolo

-

Novecento- The Movies“, curato da Rai Com, è disponibile dal 14 dicembre su Amazon Prime Video.
Grandi pellicole del cinema non solo italiano ma perfino internazionale del secolo scorso sono dunque ora fruibili anche sulla nota piattaforma di streaming del colosso americano.
Il catalogo è al momento composto da classici di vario genere, vi sono ad esempio film drammatici come La Ciociara di Vittorio De Sica e Il Gattopardo di Luchino Visconti. Tra i capolavori esteri Scene da un matrimonio, Il settimo sigillo e Il posto delle fragole di Ingmar Bergman e Jules et Jim di François Truffaut.
Non mancano inoltre film più leggeri, come le commedie di fine anni ’70- inizio ‘80: Il Tassinaro di e con Alberto Sordi, Pappa e Ciccia di Neri Parenti con Lino Banfi e Paolo Villaggio, Troppo forte, diretto ed interpretato da un giovane Carlo Verdone, ed ancora Fantozzi contro tutti o Piedone l’africano.
150 film vivi nella memoria collettiva e che il pubblico ama rivedere anche a distanza di molti anni: non mancano infatti neppure i cult di Dario Argento per gli amanti del genere horror come Phenomena, Tenebre, L’uccello dalle piume di cristallo o i classici di Totò come Totò lascia o raddoppia? per i più nostalgici.
Presente in catalogo L’armata Brancaleone di Mario Monicelli, così come altri film dello stesso e di Luigi Comencini.

novecento

“La partenza di ‘Novecento’, canale on demand che propone il meglio del cinema italiano e internazionale del secolo scorso, ci riempie d’orgoglio – afferma Angelo Teodoli, amministratore delegato di Rai Com-: si tratta di un traguardo importante per l’azienda, impegnata dal 2015 nella distribuzione in licenza di contenuti cinematografici e televisivi nel mercato dei diritti digitali a pagamento. Crediamo che il pubblico apprezzerà una proposta di grande qualità che attraversa molti generi della cinematografia”.
“Il nostro target sono gli over 45 — dice sempre Teodoli — ma saremmo lieti di attirare un pubblico più giovane che volesse conoscere i capolavori della storia del cinema italiano e internazionale.”
“Il canale valorizza ulteriormente la nostra library rendendone più interessante e agile la fruizione- aggiunge Alessandro Ravani, direttore commerciale di Rai Com – la collaborazione con PrimeVideo, iniziata nel 2017, è un’ulteriore testimonianza di come Rai Com rappresenti un punto di riferimento centrale tra i content provider dell’area VoD”.
Rai da diversi anni sta tentando, attraverso RaiPlay e collaborazioni con terzi, di rendere disponibile
l’immenso patrimonio dei suoi archivi, nella moderna forma dell’on demand, capace di arrivare al più
ampio pubblico possibile.
Sarà possibile accedere ai 150 film del nuovo canale “Novecento” a 4,99€ al mese, con una prova gratuita di 7 giorni.

ULTIMI ARTICOLI