HomeNewsNick Cave e Warren Ellis firmano la colonna sonora del biopic su...

Nick Cave e Warren Ellis firmano la colonna sonora del biopic su Amy Winehouse

-

Nick Cave e il suo storico collaboratore, Warren Ellis, stanno lavorando alla colonna sonora del biopic su Amy Winehouse. Ad annunciarlo è stata la redazione di Variety con tanto di foto dei due musicisti immersi nella composizione. Il film diretto da Sam Taylor Johnson uscirà negli Stati Uniti nel mese di maggio e vedrà come protagonista Maria Abela.

Al centro del progetto ci saranno, ovviamente, le canzoni della Winehouse, come Rehab, Back to Black e Valerie, dalle indiscrezioni già registrare e interpretata dall’attrice protagonista, ma nel frattempo Cave e Ellis sembrano aver già composto circa 20-30 minuti di musica.

“Nick e Warren erano gli unici musicisti nella mia mente ad aver composto la colonna sonora di ‘Back to Black‘”, ha detto Taylor-Johnson. “Nel corso degli anni ho ascoltato tutto ciò che hanno composto e desideravo realizzare il sogno di lavorare insieme. La loro sensibilità e la comprensione di questa storia hanno portato a una colonna sonora profondamente profonda e commovente”.

Le collaborazioni tra Nick Cave e Warren Ellis

Non è la prima volta che Nick Cave e Warren Ellis collaborano per la realizzazione di una colonna sonora. L’ultimo loro lavoro risale al 2022 quando hanno composto le musiche per Blonde, il biopic su Marilyn Monroe diretto da Andrew Dominik

Cave ed Ellis hanno creato anche le colonne sonore di The PropositionLawlessThe Assassination of Jesse James by the Coward Robert FordThe RoadHell or High Water, oltre che della miniserie Netflix Dahmer.

Il biopic sulla Winehouse

NIck Cave

Il film si avventurerà nella vita della cantante londinese a partire dai primi anni ’90. Sono gli anni che precedono l’enorme successo che poi travolgerà la cantante. Periodo che il biopic arriverà a toccare, concentrandosi sia sul complesso rapporto con il fidanzato, che sulla creazione di Back to Black, l’album che dal 2006 ha consacrato l’artista alla storia della musica.

Riccardo Brunello
Riccardo Brunello
Il cinema mi appassiona fin da quando ero un ragazzino. Un amore così forte che mi ha portato ad approfondire sempre di più la settima arte e il mondo che la circonda. Ho un debole per i film d’autore e per il cinema orientale, ma, allo stesso tempo, non riesco a fare a meno di un multisala, un secchio di popcorn, una bibita fresca e un bel blockbuster.

ULTIMI ARTICOLI